Torino Film Festival 2015

Alberto Barbera al Torino Film Festival 2015

Alberto Barbera, direttore del Museo Nazionale del Cinema alla Mole Antonelliana di Torino , dopo un ottimo lavoro svolto negli ultimi anni che ha portato nel solo 2016 ad un incremento di visitatori dell’8%, ha deciso di lasciare la direzione, come si apprende dal comunicato stampa. In attesa della prossima nomina, per continuare le attività in programma il Comitato ha quindi deciso di attribuire temporaneamente alla d.ssa Donata Pesenti Campagnoni, Conservatore Capo del Museo, le deleghe necessarie a garantire il proseguimento delle attività della Fondazione.

Il Museo Nazionale del Cinema alla Mole Antonelliana di Torino, infatti, ha chiuso il 2016 con 690.000 visitatori, l’8% in più rispetto al 2015. Un risultato lusinghiero che premia il Museo come una delle realtà culturali più importanti e attrattive della nostra città e della nostra regione. Il Comitato di Gestione del Museo, riunitosi in data odierna, prende atto con grande soddisfazione dell’avvenuta designazione, a membri del Comitato di Gestione, dell’avv. Annapaola Venezia, Vice Segretario Generale della Fondazione CRT, e del dr. Paolo Del Brocco, Amministratore Delegato di RaiCinema, rispettivamente da parte della stessa Fondazione CRT e di GTT S.p.A., in attesa della nomina da parte del Collegio dei Fondatori. Dopo un’attenta riflessione, il dr. Alberto Barbera ha declinato l’offerta di proseguire la collaborazione con il Museo in qualità di Direttore. Il Comitato di Gestione valuterà quindi con il dr. Barbera i termini di una consulenza di coordinamento artistico, al fine di proseguire il suo importante impegno presso il Museo e valorizzare la sua alta professionalità per garantire, in questa fase di passaggio, la continuità, soprattutto in virtù del lavoro di grande valore svolto in questi anni.

 

Commenti

commenti