Pio e Amedeo in “Emigratis”

Chiude in bellezza “Emigratis”, il programma si Italia 1 campione di ascolti che ha saputo riportare i giovani davanti alla tv: 1.754.000 spettatori totali, l’ 8.84% di share e il 25.88% sul target 15-34 anni.

Gli ingredienti del successo sono semplici: Pio e Amedeo, i due Peter Pan foggiani, che rubano ai ricchi per dare a loro stessi (e non solo) e Francesco Pannofino ironico controcanto alle loro imprese sconclusionate.

Promosso in prima serata dopo due edizioni di grande ascolto in seconda, “Emigratis” ha vinto la sua scommessa diventando un vero e proprio cult per il pubblico giovane e non solo. Seguito da una media di 2.032.000 spettatori e il 9,54% di share sul pubblico totale, ha raggiunto il 33% di share sul target di rete 15-34 anni.

Negli anni in cui i ragazzi sembrano abbandonare la fruizione televisiva lineare, Pio e Amedeo hanno saputo trovare il modo più efficace per parlare ai giovani e fidelizzarli . Un modo che è diventato la chiave del loro successo: un linguaggio irriverente, politicamente scorretto, privo di ipocrisia e capace di andare dritto al cuore di una generazione. Proprio questa generazione ha permesso al programma di andare oltre il piccolo schermo e trasformarsi in vero e proprio fenomeno, non solo televisivo, ma virale. Non si contano le citazioni, le gif e le immagini online dedicate alla trasmissione. Ognuna delle 4 puntate ha generato un totale di 1.408.600 interazioni sui social network garantendo ogni settimana all’hashtag #Emigratis la prima posizione nei trending topic italiani su Twitter.

Commenti

commenti