Salvatore Di Matteo, il filosofo della pizza napoletana a Roma, sbarca a Via Vittoria Colonna 32 a Roma con una presentazione fantasmagorica del suo nuovo locale che ha presentato alla stampa ed agli amici con una cena degustazione, lo scorso lunedì 25 giugno.

I sapori di Napoli hanno avvolto la festosa atmosfera insieme alle pizze veramente speciali che Salvatore ha preparato per gli ospiti insieme ad allettanti e buonissimi fritti che allettavano i presenti dalla lunga tavola posta di fronte al forno dal quale le pizze hanno iniziato ad uscire in rapida successione per la gioia dei tanti ospiti e giornalisti presenti.

Ottocento mq di locale sfarzoso ma seriamente e razionalmente organizzato, una location nella quale dolci, pizze e fritti vengono esposti non appena usciti dalla produzione tutta interna al locale che affaccia su una delle più belle ed organizzate piazze romane che ospita, tra l’altro, un razionalissimo parcheggio sotterraneo molto utile per gli ospiti ed i clienti che intenderanno senza dubbio gustare le specialità di Salvatore Di Matteo.

Serata all’insegna dell’amicizia e dell’eleganza con un moderatore d’eccezione, il critico e giornalista enogastronomico Luigi Cremona che con Salvatore hanno illustrato le caratteristiche del nuovo concept  di Franchising “Salvatore Di Matteo Le Gourmet” evidenziando di aver scelto proprio la Capitale per la sua prima apertura al di fuori dell’hinterland napoletano.

Il menù della serata: dopo un goloso aperitivo a base di mozzarelle di bufala in versione “live”, mozzarelle affumicate, ricotta di fuscella tutte del Gruppo Amodio, hanno degustato la frittatina di pasta, l’arancino e il crocchè per poi passare alla pizza fritta “Essenzia” con provolone del Monaco, pomodoro del Piennolo, provola di latte vaccino e basilico, alla pizza “Special Edition” Campania Felix con doppio pomodoro tra cui il Piennolo e mozzarella di bufala, per concludere con la Faccia Gialla, oramai “must” apprezzatissimo, con pomodorini gialli del Vesuvio, mozzarella di bufala e zest di limoni di Sorrento, il tutto accompagnato dalle bollicine e dai vini di Feudi di San Gregorio.

Prodotti di alta qualità severamente e personalmente selezionati da Salvatore sono alla base delle ricette che ormai da tempo vengono riconosciute come i “must” della tradizione gastronomica napoletana che con questo progetto di concept in franchising intende tra l’altro dare spazio e maggior evidenza ai prodotti recanti il marchio “Eccellenze del Sud” che Salvatore ha voluto riservare in via esclusiva alle sue pizzerie anche in confezione retail per il pubblico.

Grandi applausi al taglio della torta e caffè rigorosamente napoletano seguito dal tradizionale limoncello.

Tra i tanti ospiti presenti alla serata i giornalisti televisivi Camilla Nata e Bruno Gambacorta, e l’attrice napoletana Giovanna Rei.

Commenti

commenti