La versione italiana dell’originale canale Discovery, Dmax, visibile sul canale 52 del digitale terrestre, sui canali 140 (in HD), 141 (+1) di Sky e al canale 28 di Tivùsat ( dal 4 giugno 2018, sulla piattaforma Sky Italia, sui canali 140 (DMAX) e 141 (DMAX +1), propone in prima tv assoluta da giovedi 1 novembre, ore 21,25, la visione di “ Camionisti in trattoria “ un cult condotto da Rubio che questa volta si snoda attraverso una nuova versione da otto episodi realizzati da NonPanic.

Formula vincente non si cambia, per cui in ogni puntata sempre 3 tragitti lungo una stessa tratta stradale, in compagnia di 3 diversi protagonisti che con i loro bolidi “mangia-asfalto” condurranno Rubio a pranzare o cenare nel loro posticino preferito: solo uno dei 3 ristoranti che visiteranno sarà scelto da Rubio – a suo insindacabile giudizio – come vincitore, ricevendo nuovi premi a sorpresa a testimoniare la migliore esperienza offerta, sia gastronomica che “umana”.

La trasmissione si rivela come un viaggio per raccontare le storie di chi, uomini e donne, esercita il mestiere di camionista con una passione unica, ricreando per loro, ogni giorno con le specialità gastronomiche sperimentate, un piccolo angolo di casa.

“Camionisti in Trattoria” ha portato alla ribalta la faccia di un’Italia inedita e poco conosciuta, tanto che oggi i ristoranti visitati nella prima stagione stanno diventando luogo di pellegrinaggio. Molto varie e disseminate lungo tutta la penisola le tappe della nuova edizione, tra cui Trentino, Piemonte, Valle D’Aosta, Puglia, Abruzzo, Toscana e Sardegna. Non mancheranno alcuni tormentoni dal passato.

La trasmissione è curata da Massimo Righini, la regia è di Marco Manes.

Commenti

commenti