Geox i nuovi XStore

Nuovo concept di Geox: gli XStore. Geox avvia una fase di rinnovamento che parte dai principali store di Roma, Milano, Londra, Toronto e Kuala Lumpur e che presto raggiungerà 30 città nel mondo. Una rivoluzione nel modo di concepire un negozio che diventa una tendenza che chi si occupa di marketing, può ben comprendere quanto conti un brand in grado di testimoniare l’essenza del suo prodotto, ed un messaggio che sia sinceramente in linea con ciò che vende. Ed ecco che in tal senso sono davvero poche le aziende in grado di competere con Geox, soprattutto alla luce del restyling effettuato in alcuni dei suoi punti vendita più importanti: una ristrutturazione che è letteralmente una ventata d’aria fresca, per un marchio che proprio sulla traspirazione delle sue calzature punta le sue carte migliori.

Geox: storia e successo di un brand tutto italiano. La storia della Geox è un po’ anche la nostra storia, perché la tradizione del made in Italy – soprattutto nel settore delle scarpe – appartiene all’intero Paese ed è dunque grande motivo di vanto. Le novità portate dal nuovo concept store, che abbiamo solo sfiorato e che approfondiremo più avanti, si inquadrano dunque in una storia partita nel 1995 e che oggi vanta tantissimi brevetti all’attivo. E chiunque, quando pensa alla Geox, pensa alla leggerezza dei suoi tessuti e alla tecnologia delle sue scarpe: le suddette calzature sono talmente note in tutto il mondo che oggi possono anche contare intere sezioni dedicate alle scarpe Geox nei più grandi e-commerce.

I nuovi store Geox rivoluzionati nel concetto. Il concept store è quella logica inquadrata, ad un livello di branding, alla ristrutturazione e al design dei locali di vendita. La Geox ha dunque deciso di intervenire implementando una rivoluzione di stile applicata a partire dai negozi ospitati dalle maggiori città del globo: parliamo degli store Geox presenti a Roma, Milano, Londra, Toronto e Kuala Lumpur. Ma quali sono le caratteristiche del nuovo design d’interni previsto da Geox e destinato ad espandersi in altri punti ufficiali? Innanzitutto una leggerezza contraddistinta dai colori caldi e dalla passione che la Geox da sempre cerca di trasferire – con successo – sulle sue calzature. Ma anche una sostenibilità espressa da un arredo minimal, moderno ma al tempo stesso in linea con le tradizioni: fattori distintivi delle sue calzature, innanzitutto.

Concept Store X: Geox e le novità più importanti. Materiali eco-sostenibili certificati, fori sulle pareti che ricordano una suola Geox e che fungono da veri e propri purificatori d’aria: c’è da dire che dietro l’apparenza dei nuovi Concept Store X dell’azienda veneta si cela tantissima sostanza. Mescolate alla modernità e ad altri elementi come l’hotspot wifi gratuito e la promessa di portare a 30 il totale di negozi Geox ravvivati nel look, entro la fine del 2017. Ma vale comunque la pena chiudere sottolineando un design fatto di materiali certificati Leed, cosa che ovviamente testimonia l’indissolubile legame fra il brand di calzature ed il rispetto dell’ambiente.

 

Redazionale

Commenti

commenti