il Sindaco di Pescara Marco Alessandrini con il regista Marco Cassini

“La porta sul Buio” è il titolo del film che Marco Cassini ha scelto di girare in Abruzzo, a Pescara. Una scelta precisa, ridare vita ai luoghi pesantemente colpiti dal terremoto. Una produzione interamente legata all’Abruzzo e ai suoi abitanti. che spanaca le porte ad una nuova solidarietà fatta di lavoro e non di beneficenza. Marco Cassini, attore e regista abruzzese, ha battuto lunedí il primo ciak del suo nuovo “LA PORTA SUL BUIO”, che sarà interamente girato in Abruzzo a Pescara. E’ stato scelto il 1 maggio come data di inizio perché è un giorno speciale  e per dare un segno alla comunitàUn film “made in Abruzzo”, con regista, musicista, direttore della fotografia, scenografo, produttore e tutti gli altri capi reparto abruzzesi. Un film che serve a regalare un’opportunità a una regione che ha sofferto. Un film che serve ad aprire gli occhi sulle possibilità culturali della nostra regione in termini cinematografici. Per l’occasione il sindaco di Pescara Marco Alessandrini ha voluto assistere ad alcuni ciak a sostegno del progetto. “La porta sul buio”  è prodotto da West 46th Films di Alessandro Parrello insieme a Maria Rita Storti, Fabrizia Mancuso e Sabrina Boni, e realizzato con il sostegno dalla scuola di cinema IFA di Pescara di Cristiano Di Felice, anche lui produttore associato.

Gli attori hanno realizzato le prove del film presso la scuola di musica FAREMUSIKA di Teramo.

Commenti

commenti