Sulla terrazza sulla Laguna della Polveriera Guzman di Orbetello va in scena questa sera la seconda edizione dell’ ”Orbetello Jazz Festival “ con la New Talents Jazz Orchestra diretta da Mario Corvini; ospite il sassofonista e compositore argentino Javier Girotto.

 Alle 21,30 la magia del tango jazz e le melodie di Thelonious Monk saranno protagoniste di un concerto imperdibile, con un finale trascinante per la rassegna voluta dal Comune di Orbetello che si tiene con la direzione artistica di Paolo Rubei dell’Alexanderplatz Jazz Club di Roma e in collaborazione con la Pro Loco Lagunare Orbetello.

 Nella prima parte del concerto la New Talents Jazz Orchestra presenta il progetto musicale “Our Monk”, dedicato interamente a Monk, artista eclettico e originale, che ha rappresentato la sfera bebop a New York. Dagli anni ’40 ad oggi le sue composizioni sono tra le più suonate nel repertorio jazz, ma gli arrangiamenti pensati e realizzati ad hoc dai giovani talenti dell’orchestra daranno una propria visione della sua musica fuori dagli schemi strutturali; nella seconda parte invece la big band darà vita a un tango jazz in versione orchestrale come non l’abbiamo mai sentito.

 Parallelamente al Festival si terrà anche un particolare workshop di fotografia realizzato dall’associazione culturale Imago di Orbetello condotto da Andrea Boccalini, uno dei maestri italiani della fotografia jazz, che ha elaborato negli anni uno stile originale e realizzato centinaia di copertine per artisti di fama internazionale. Per informazioni sul workshop: https://www.imagorbetello.com/jazz-photography/

 Per informazioni sulla manifestazione: 0564 860447

 

 

Commenti

commenti