“Non mi avete fatto Niente”, Meta-Moro trionfano a Sanremo 2018

Ermal Meta e Fabrizio Moro Sanremo 2018

“Non mi avete fatto Niente”, Meta-Moro trionfano a Sanremo 2018. Ermal Meta eon Fabrizio Moro trionfano a Sanremo 2018 con una canzone impegnata, “Non m avete fatto Niente”. La sessantottesima edizione del Festival di Sanremo rimarrà nella storia della televisione italiana come la più emozionante di sempre. Merito della musica entrata nelle vite degli italiani con Claudio Baglioni, dei duetti con artisti che hanno e fanno la musica italiana ma anche di un’ironia e una classe che raramente si vedono in TV. Dopo le mille polemiche legate a un presunto plagio, la sospensione e la riammissione in gara Non mi avete fatto Niente” ha convinto il pubblico, aggiudicandosi il primo posto l festival ma anche la canzone più ascoltata sull’app della TIM che gli ha conferito il premio.  Toccante la dichiarazione di Ermal Meta nel Dopo Festival condotto da Edoardo Leo, in cui ha sottolineato il dispiacere enorme nel “sentirsi accusare di qualcosa che non hai fatto. Abbiamo scritto tantissime canzoni anche per altri e il pubblico nemmeno lo sa che tante delle canzoni che sono state a Sanremo le abbiamo scritte noi (Metal e Moro)…. Alla domanda su cosa ci sia di personale nella loro canzone, Meta risponde: C’è molto della mia infanzia, quando avrei voluto dire << Bastardo non mi hai fatto niente!>>. E Fabrizio Moro, che ha dedicato la vittoria a suo figlio dice: C’è molto di me nella canzone, di tutti gli ostacoli e le difficoltà che ho dovuto superare per arrivare a farmi conoscere…”“.  Una bella rivincita per i due cantanti e autori che hanno visto riconoscere il propro merito, grazie alla lungimiranza del direttore artistico. 

Ma la serata finale del Festival di Sanremo che ha raggiunto oltre 1 milioni d telespettatori, è stata una serata di spettacolo, dalla partecipazione di Laura Pausini a Fiorella Mannoia, culminato dal monologo di Pierfrancesco Favino sugli emigrati che si è commosso davvero, lacrime vere, sentite, da un attore che ha dimostrato anche nel corso del festival un talento e una professionalità rara. Insomma la squadra di Baglioni ha realizzato il miracolo non solo di ascolti ma di far affezionare il pubblico a una manifestazione che anno dopo anno rischiava d diventare una semplice gara canora, restituendo lo spettacolo alla Tv. Per la prima volta dopo tanto tempo, è dispiaciuto a tutti che la Kermesse canora sia finita. Si pensa già all’edizione 019 e a chi affidare le redini per mantenere il livello d spettacolarità e di affezione che Claudio Baglioni è riuscito ad ottenere. I veri vincitori di questa edizione del Festival di Sanremo sono Baglioni, Hunziker, Favino, insieme sono stat la vera forza della manifestazione

Tornando alle canzoni, più di una avrebbe meritato la vittoria, da Bungaro Pacifico e Vanoni a Ron, ma la vera novità sono stati i ragazzi de Lo Stato Sociale, che hanno sfiorato la vittoria arrivando secondi, ma vincitori per il modo in cui sono arrivati al pubblico con la vecchina che balla e con una canzone dal testo non scontato, il ritornello e titolo, “Una vita n vacanza”, in realtà nasconde un messaggo politico che passerà forse meglio nei prossimi giorni ad un ascolto più attento.

Commenti

commenti