Gran successo per la Collezione “SILLAGE” di GAIA Caramazza presentata ad Altaroma, nel Flagship Store “Dr.Vranjes Firenze”.

La Collezione “Sillage” del brand GAIA Italian Handmade Jewellery, ha incantato la stampa e gli ospiti di Altaroma, intervenuti nel Flagship Store del Dr. Vranjes Firenze in Via Vittoria, 63 a Roma.

Le scie, le tracce diffuse dal profumo di fragranze esclusive sono state la fonte d’ispirazione dei dieci gioielli, creati dalla jewelry designer romana Gaia Caramazza. Pezzi unici realizzati rigorosamente a mano con arte, sapienza e sentimento, originalmente convertibili tanto che una broche può trasformarsi in un bracciale, un ciondolo o una fibbia. Un’esplorazione artistica in continua evoluzione intrapresa secondo il tipo di pietra, il colore e la suggestione.

Ogni gioiello, diverso l’uno dall’altro, è legata ad una fragranza del Dr. Vranjes Firenze. Farmacista, chimico e cosmetologo, Paolo Vranjes, ha fondato nel 1983 a Firenze  la sua Antica Officina, seguendo una passione nata sin da ragazzo. Una passione, la sua, che da Firenze poi lo ha portato ad aprire negozi mono-marca anche a Milano, Roma, Venezia, Forte dei Marmi, Bologna e Tokyo, con una rete di distributori in più di 65 Paesi e presente in posti esclusivi come i magazzini Harrods a Londra e lo Tsum di Mosca, il tutto portando in alto e sempre più lontano l’artigianato e l’industria fiorentina nel resto del mondo.

Gaia non poteva non fare un omaggio alla sua città e quindi il gioiello “Roma” ispirato al buco della serratura della porta del Priorato dei Cavalieri di Malta sull’Aventino, si materializza nella sua originalità in un ciondolo/broche in bronzo; il bracciale “Acqua” in argento satinato con zaffiri è memoria olfattiva di una passeggiata sulla spiaggia; Il bracciale “Fuoco” in bronzo con granato è reminiscenza del buon odore e delle essenze del legno che arde nel camino; gli orecchini “Spezie rare” in bronzo e agata sono l’immagine di una figura familiare che ricorda il macis, il chiodo di garofano e il sandalo; la broche “Giardini di Boboli”  in argento satinato, con fluorite e perle è una rievocazione del profumo delle ninfee che arredano il laghetto, le note dei gelsomini, il verde intenso e aromatico delle siepi e dei pitosfori; la collana “Limonaia di Firenze” realizzata in bronzo con agata striata, riporta a ricordi del profumo raffinato dei fiori di limone; il ciondolo/broche “Oud nobile” in argento con tormalina nera è un emozione sensuale è come respirare il profumo della pregiata resina di oud che ardeva nei bracieri; la collana/broche “Giardino delle rose” realizzata in argento con fluorite è un flashback di profumi di rose ispirato a una passeggiata a Piazzale Michelangelo; il choker “Est” in argento e pietre ricorda l’immagine di un’alba del Giappone nel periodo della fioritura; la broche “Sud” realizzata in bronzo e pietre naturali… aromi di terre caraibiche calde e sensuali.

Gioielli .. per GAIA Italian Handmande Jewellery, fragranze … per Dr.Vranjes Firenze, due esclusive realtà italiane,accomunate dalla stessa istintiva attrazione che si prova nel mescolare gli elementi della terra.

Commenti

commenti