Sebastiano Somma tetrisproduction – weddingphoto24

“Progetto Young”: Euroma2 la sicurezza inizia dai bambini. Sebastiano Somma: “progetto rivolto a bambini e adulti”.  Sebastiano Somma, che ha moderato l’incontro, ha dichiarato “Il Progetto Young è un’iniziativa molto interessante di Euroma2, rivolta ai bambini ma anche ai grandi, in quanto insegna a sapere come rispondere alle prime emergenze. Sono molto contento di poter partecipare come presentatore, divulgando i contenuti di questo progetto insieme ai Relatori qui presenti oggi”.

Anche quest’anno a Euroma2 torna l’appuntamento con la Croce Rossa Italiana per un progetto di Educazione Civica, indirizzata agli alunni delle Scuole elementari dei Municipi VIII, IX e X, per puntare l’attenzione sui valori di educazione sanitaria, primo soccorso e sicurezza stradale. Si tratta dell’iniziativa di Euroma2 “Progetto Young”, che si terrà dal 9 al 20 Aprile presso gli spazi del Centro e mira a trasmettere alle future generazioni le norme basilari di primo soccorso ed educazione stradale. Durante la settimana arriveranno a Euroma2 ben 2200 bambini delle quinte elementari, pronti ad essere coinvolti in dimostrazioni pratiche tenute dai volontari di Croce Rossa Italiana Municipio IX di Roma e dal Gruppo Protezione Civile Municipio IXRoma Camelot Prociv Arci. L’iniziativa, nata in collaborazione con il Municipio IX e la Croce Rossa Italiana, coinvolge gli alunni delle scuole primarie di Roma che hanno affrontato durante la settimana precedente le lezioni teoriche su questi argomenti.

A moderare l’incontro, che ha visto la partecipazione di numerose personalità politico-istituzionali, è stato l’attore Sebastiano Somma. Presenti  al tavolo dei Relatori: il Dott.Davide Maria Zanchi (Presidente Consorzio Euroma2), la Dott.ssa Debora Diodati (Presidente Croce Rossa di Roma), il Dott. Ugo Gentile (Responsabile Protezione Civile Prociv Arci Camelot), la Dott.ssa Daniela Marziali (Dirigente della rete scolastica ambito 6 che raggruppa 38 istituti), la Dott.ssa Carmela Lalli (Assessore al diritto della Scuola, crescita culturale, turismo e sport), il Dott. Marcello De Vito (Presidente dell’Assemblea Capitolina), il Dott. Andrea Pece (Delegato dell’Assessore Sport, Politiche Giovanili e grandi Eventi cittadini).

Presenti in Sala: Adriano De Nardis (Presidente del Comitato Regionale del Lazio CRI), Giovanni Izzo (Presidente Comitato IX municipio CRI), Davide Bordoni (Consigliere Roma Capitale), Michele Giovannetti (CRI Arona), i Dirigenti delle scuole aderenti al progetto e una rappresentanza di bambini delle Scuole dei Municipi VIII, IX e X.

L‘incremento della partecipazione delle Scuole, anche quest’anno, testimonia come il Progetto Young abbia ricevuto notevoli dimostrazioni di interesse da parte delle istituzioni scolastiche, sempre più coinvolte nell’iniziativa. Quest’anno parteciperanno al Progetto Young 35 Istituti Comprensivi di Roma, di cui hanno aderito oltre 100 classi, per un coinvolgimento di circa 2200 alunni. Euroma2 ha messo a disposizione i transfert per agevolare l’arrivo degli alunni dalle diverse Scuole di Roma.

Lo scopo del Progetto Young è quello di diffondere tra i più giovani le principali nozioni di primo soccorso, educazione sanitaria e sicurezza stradale. L’obiettivo del percorso formativo è quello di sviluppare anche nei più piccoli le capacità di mettere in atto comportamenti di autoprotezione funzionali alla diffusione della cultura della sicurezza. Dedicato agli alunni delle classi quinte, il Progetto Young è realizzato dalla Croce Rossa Italiana, con l’ausilio di professionisti del settore Sicurezza Stradale e della Protezione Civile.

Il percorso didattico prevede una serie di incontri formativi in aula, dove vengono illustrate le nozioni di primo soccorso, come la valutazione di un incidente, la richiesta di soccorso e le azioni che si possono compiere per risolvere situazioni non complicate, come medicare una piccola ferita. Nei giorni dal 9 al 20 Aprile 2018, presso Euroma2, attraverso la ricostruzione di un piccolo circuito automobilistico e le postazioni della Croce Rossa, i bambini sono invitati ad assistere alle dimostrazioni dei volontari, per osservare da vicino l’interno di un’ambulanza, prendere confidenza con i primi rudimenti della guida automobilistica, mettendo in pratica le basilari regole della strada e del primo soccorso.

L’iniziativa “Progetto Young” è patrocinata dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – Ufficio scolastico per il Lazio, dalla Regione Lazio e dal Comune di Roma.

astiano Somma

Euroma2

Sicurezza

Croce Ross

Davide Maria Zanchi, Presidente Consorzio Euroma2: “Per noi è significativo appoggiare questo progetto perché la nostra politca è sempre stata quella di orientare i nostri sforzi anche verso iniziative di carattere sociale, culturale ed educativo. Il Progetto Young ha proprio una finalità educativa, è rivolto ai bambini che sono le nostre future generazioni. Il Progetto ha radici lontane, l’abbiamo sostenuto per la prima volta nel ’96-’97 e, da allora, l’abbiamo sostenuto e voluto replicare anche a Roma”.

Debora Diodati, Presidente CRI Roma: “Siamo molto contenti di essere qui oggi per la presentazione del “Progetto Young” che è un progetto in cui noi della Croce Rossa di Roma, abbiamo creduto fin dall’inizio, da quando è stato proposto dalla Direzione di Euroma2. E’ un progetto bellissimo perché è rivolto ai giovani a cui vengono insegnate le nozioni di primo soccorso, sicurezza stradale ed educazione sanitaria, ma soprattutto lezioni di senso civico, importante dato che permetterà di essere migliori uomini del futuro nel rispetto di se stessi e degli altri”.

Carmela LalliAssessore al diritto della Scuola, crescita culturale, turismo e sport”: “L’evento è stato stimolante, emozionante e ha visto una grande partecipazione da parte dei bambini, già dalle prime nozioni acquisite, il messaggio è arrivato: quello di essere più sensibili alle iniziative di volontariato a quello che le forze della Croce Rossa e Protezione Civile fanno. Avere la possibilità di avvicinare queste realtà ai ragazzi e di farli sentire partecipi in modo attivo e coinvolgente, mi può far solo che ringraziare la realtà territoriale di Euroma2, nel dare un valore aggiunto dal momento in cui ospita e si fa promotore di momenti di formazione. 

Ugo Gentile, Protezione Civile “Siamo giunti alla 6° edizione e siamo stati presenti tutti gli anni a questa bellissima iniziativa anche perché la risposta migliore la possono dare direttamente i ragazzi che hanno sempre partecipato in maniera entusiastica. Il nostro ruolo è quello di fare prevenzione, informazione e coinvolgere nuove leve nelle buone pratiche di protezione civile. Quest’anno ci stiamo concentrando sulla parte antincendio, visto quello che è accaduto nella scorsa stagione per quanto riguarda gli incendi a Roma e quelle che possono essere le indicazioni e buone pratiche in caso di incendio, sarà il fulcro dell’edizione del Progetto Young 2018

Commenti

commenti