“Quarto grado” – i conduttori Alessandra Viero e Gian Luigi Nuzzi

Questa sera, in prima serata, a “Quarto grado”, la trasmissione condotta da Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero, si parte con l’omicidio di Noemi Durini. C’è attesa per il verdetto della cassazione sulla coppia dell’acido. Nell’udienza preliminare tensione tra le due parti e con la stampa. 

Il gup del Tribunale dei Minori di Lecce ha accolto la richiesta di rito abbreviato avanzata dalla difesa di Lucio M., il fidanzato accusato di omicidio volontario aggravato dalla premeditazione. Il processo avrà inizio a ottobre. “Quarto Grado” mostra le immagini dell’udienza preliminare, durante la quale la tensione è spesso stata altissima, non solo tra le due parti, ma anche con la stampa presente.

Il programma a cura di Siria Magri, inoltre, torna a occuparsi delle “coppia dell’acido”. Tra pochi giorni è infatti atteso il pronunciamento della Cassazione su uno dei processi che coinvolgono Martina Levato e Alexander Boettcher: i due sono accusati di varie aggressioni con l’acido compiute nei confronti di ex partner della ragazza. Durante la reclusione in carcere, Martina ha dato alla luce il bambino nato dalla relazione con Boettcher.

Commenti

commenti