Sanremo 2018

Sanremo 2018: “l’immaginazione al Festival”, i colori di Baglioni, Hunziker e Favino. In diretta dal Casinò di Sanremo Claudio Baglioni presenta la 68ma edizione del Festival di Sanremo, annunciando ufficialmente i due co-conduttori Michelle Hunziker e Pier Francesco Favino. Il Capitano Claudio Baglioni presenterà l’edizione 2018 del Festival dal 6 al 10 febbraio, affiancato da Michelle Hunziker e Pier Francesco Favino. Baglioni il “Dittatore del Festival di Sanremo”, così si definisce ironicamente Claudio Baglioni, emozionato e divertito, presentando le novità introdotte per la nuova edizione del Festival: ” non ci saranno eliminazioni, “sarebbe stato umiliante per me dire a un collega che è stato eliminato, dopo averlo convinto a partecipare…”. “Ci saranno 18 giovani e altrettante canzoni inedite, che andranno in prima serata, i venti big in gara sono quelli che oggi mi vogliono più bene, gli altri un po’ meno…”, cntinua Baglioni, “conservo una lacca in cui annunciavano la mia partecipazione a Sanremo e sotto c’era scritto: questo non farà mai niente…a dimostrazione che i direttori artistici sbagliano…”. Gli artisti non canteranno canzoni di altri ma un diverso arrangiamento del pezzo in gara. A 50 anni dall’inizio della mia carriera cerco di guardare al futuro “l’immaginazione al festival”, il modo migliore di vivere la nostra vita è percorrere , anche con ingenuità, con l’immaginazione, ne abbiamo bisogno per colorare un Festival che comincia in Bianco e nero. Coloreremo il Festival con i colori primari, per il prossimo futuro, dopo che si sarà conclusa la mia avventura sanremese, potrò fare l’imbianchino, se avete muri da sistemare o altri lavori ho una vera laurea in architettura (non una di Cepu o altro…). Claudio Baglioni rappresenta il rosso, Michelle Hunzier il giallo e Pier Francesco Favino il blu, i tre colori primari, appunto. Per ognuno un colore primario, che nello spot, di Duccio Forzano che cura tutta la regia del Festival,, No Star hollywoodiane rappresenta la colorazione dal bianco e nero ai colori della fantasia. Michelle è l’unica sicura e forte, a dimostrazione che il mondo sarà delle donne.

La conduzione si annuncia come una festa con uno spirito frizzante, Michelle ha forse anticipato qualcosa che vedremo nel corso delle serate? Favino userà la sua capacità attoriale per imitare personaggi? Quale sarà il loo di Michelle? Non in nero, come le donne dei Golden Globe, ma un messaggio di speranza…

La scenografia avrà un aspetto particolarmente di avanguardia, con uno sfondo totalmente bianco, come una tela pittorica che sarà imbrattata dai colori degli artisti. “Sarà un Festival più popolar nazionale più che un festival nazional popolare, ho chiesto di riportare al centro la musica con i suoi diversi linguaggi”, puntando sulla canzone italiana cercando di rivoluzionare un po’ il festival, anche per quanto riguarda gli ospiti. Si inizia con i 20 campioni e poi il venerdì si eleggerà il giovane vincitore di Sanremo 2018, mentre i primi tre in classifica dei big si sfideranno in una manche che decreterà il vincitore del Festival di Sanremo.

Ospiti internazionali: Claudio Baglioni, ha annunciato che gli ospiti stranieri che parteciperanno a Sanremo 2018 canteranno canzoni italiane, per realizzare un affresco musicale della musica italiana conosciuta nel mondo. No a star hollywoodiane.

Commenti

commenti