Dino Giarrusso: video Molestie alle attrici

Il servizio video di Dino Giarrusso sulle presunte molestie ad attrici. A “Le Iene Show”, nuova inchiesta di Dino Giarrusso sulle presunte molestie subite da attrici italiane di cinema e tv (in copertina il servizio video delle Iene). Nel servizio nuove testimonianze e un’intervista all’avvocato Giulia Bongiorno che commenta la vicenda. Per l’ultima volta Dino Giarrusso si occupa delle accuse contro il regista e produttore Fausto Brizzi. Per l’ultima volta, perchè la vicenda sarà affrontata nelle aule di tribunale. RIVENDICANDO IL DIRITTO DI CRONACA, Dino Giarruso mostra le nuove cinque testimonianze di altrettante attrici. Il regista non ha risposto personalmente alle accuse delle Iene, ma ha risposto tramite il suo avvocato negando qualunque violenza. Le nuove testimonianze riportano nella sostanza le stesse dinamiche. Mentre i colleghi e gli amici lo sostengono e lo difendono, increduli di un tale comportamento di Brizzi. A rispondere alle domande di Giarrusso, a proposito della possibilità di denunciare, l’avvocato Giulia Bongiorno risponde alle domande della Iena, di violenza si parla ogni qualvolta c’è una condotta che mette davanti a una situazione che non gradiscono: dall’essere toccate all’essere costrette ad assistere contro la propria volontà ad atti sessuali. “In questo caso si può denunciare, anche se sono passati più di sei mesi, perchè si configura il reato di violenza privata. Conservate le prove e denunciate, denunciate il vero. Basta con le denunce mediatiche, se ci sono dei reati vanno discusse in tribunale” , spiega l’avvocato Bongiorno che collabora con Doppia Difesa e Michelle Hunziker, la onlus che rappresenta e difende gratuitamente le donne vittime di violenze.

Commenti

commenti