Stefania Petyx aggredita a Palermo

STEFANIA PETYX E LA SUA TROUPE AGGREDITI A PALERMO DURANTE LA REGISTRAZIONE DI UN SERVIZIO. Striscia la Notizia e i suoi inviati continuano d essere aggrediti per i servizi “scomodi” che mandano in onda. Il Tg satirico che si occupa di indagare e pubblicare le storture che vengono segnalate, tornerà in onda da lundì 25 settembre ma nel frattempo l’inviata Stefani Petyx è stata aggredita a colpi di bastone. Stefania Petyx, infatti, è stata aggredita a colpi di bastone e secchi d’acqua mentre si trovava insieme alla sua troupe in corso Alberto Amedeo, a Palermo. L’inviata di Striscia si trovava lì per girare un servizio su una villa liberty di proprietà dell’ospedale Civico, dichiarata inagibile e, da poco più di un anno, occupata abusivamente. Al Tg satirico erano giunte delle segnalazioni su alcuni lavori in corso all’interno della villa, che avrebbero potuto impedire un futuro e corretto risanamento di una struttura di elevato valore storico e architettonico. L’aggressione è stata interrotta dall’arrivo degli agenti di polizia, chiamati dalla troupe. «Continuo a fare il mio lavoro» ha detto l’inviata di Striscia, «per fortuna ho la testa dura». Stefania Petyx aggredita a Palermo

Commenti

commenti