Veloce come il vento. Stefano Accorsi. Ph. Sabina Filice

Protagonista della puntata in onda questa sera, 18 aprile, a “E Poi c’è Cattelan” è l’attore Stefano Accorsi, fresco della vittoria del David di Donatello come miglior Attore per “Veloce come il Vento”, questa sera lo vedremo cimentarsi nei panni dei protagonisti delle serie cult anni ’80: Da “Azzard”, a “Magnum PI” fino a “Chips” e “Supercar”, come sempre spalleggiato dal conduttore che si diverte con gli ospiti…(in copertina il video dell’interpretazione Accorsi-Catelan) Il nuovo appuntamento con “E poi c’è Cattelan” che torna anche stasera su Sky Uno HD a partire dalle 23.35 con ospiti Stefano Accorsi e Clementino. Una performance speciale vedrà coinvolti Stefano Accorsi – che si appresta a tornare protagonista su Sky Atlantic con le nuove puntate di “1993” dal 16 maggio – e Cattelan: i due interpreteranno, con tanto di costumi “d’epoca”, i telefilm cult degli anni ’80 come Hazzard, CHiPs, Super Car, Magnum P.I., rifacendo a modo loro le sigle che li hanno resi celebri. Con il rapper napoletano Clementino, reduce dalla partecipazione a Sanremo, Alessandro Cattelan proverà a superare il Guinness dei primati di 380 parole al minuto, ma leggendo il testo de “I Promessi Sposi”…

Commenti

commenti