Al cinema dal 14 giugno il film di Federico Alotto con Andrea Zirio, Anamaria Marinca, Danny Glover, Udo Kier, Jessica Polsky, Drew Kenney e Skin.

Tratto dal poema di Omer ed ispirato al romanzo di James Joyce, “Ulysses: A Dark Odyssey” è un thriller psicologico ambientato nell’immaginaria Taurus City e vede al centro della vicenda la storia d’amore tra Ulisse e Penelope, qui rivisitata in chiave postmoderna ed ambientata in un possibile futuro prossimo venturo.

La regia è di Federico Alotto che oltre ad essere anche l’autore anche della sceneggiatura insieme ad Andrea Zirio, interpreta il personaggio di Ulysses; Penelope è Anamaria Marinca.

Cast internazionale di prim’ordine nel quale si evidenziano Danny Glover,  indimenticabile partner di Mel Gibson nella saga “Arma letale” ed il tedesco Udo Kier, che ha lavorato con registi del calibro di Gus van Sant, Werner Herzog, Dario Argento e Lars von Trier.

La versione italiana è autorevolmente doppiata da un eccellente cast: Ugo Pagliai per Danny Glover, Dario Penne per Udo Kier, Selvaggia Quattrini per Anamaria Marinca e Adriano Giannini per Andrea Zirio.

SINOSSI

Nella distopica Taurus City, corrotta dal dominio del potente Michael Ocean (Danny Glover), un militare soprannominato Ulysses (Andrea Zirio) rientra dal fronte, segnato nel corpo e nell’anima dalla guerra. Dopo sette anni è riuscito a tornare a casa, dove scopre che sua moglie Penelope (Anamaria Marinca) è scomparsa. Grazie all’aiuto di Niko (Drew Kenney), fedele compagno d’armi, intraprende la sua personale Odissea alla ricerca della donna. I due incontreranno figure inquietanti e surreali: il kebabbaro Pòpov (Stewart Arnold), il “dio dei venti” Aeo (Giovanni Mancaruso), l’enigmatica e bellissima transessuale Hermes (Mario Acampa), l’affascinante maitresse Cici (Sigal Diamant), The Seer (Skin), l’oracolo che aiuterà Ulysses a ricordare il suo passato, la seducente Kaly (Charlotte Kirk) e il tormentato Alcyde (Udo Kier) che aiuterà il protagonista a raggiungere la sua meta. Ognuno di questi personaggi restituirà a Ulysses, nel bene e nel male, un pezzo della sua storia.

 

Commenti

commenti