A distanza di quarant’anni dall’uscita del capolavoro di John Milius dedicato per la prima volta al mondo del surf, stasera su Spike, canale 49 del digitale terrestre, verrà trasmesso “ Un mercoledì da leoni “, la più emblematica delle pellicole che trattano l’argomento.

Alle 21,15 il film che ha segnato un’epoca e che ha fatto conoscere al mondo la spiaggia di Malibù, divenuta scenario ideale per gran parte dei film e delle serie tv a tema “oceanico”, vedrà raccogliersi certamente, davanti ai teleschermi, tantissimi spettatori affascinati da un titolo che è poi entrato nell’immaginario collettivo e che narra la storia di tre giovani spensierati, Jack, Matt e Leroy, le cui vicende rimangono in equilibrio tra individualismo e consapevolezza dell’irrinunciabilità dell’amicizia, sorprendendo e emozionando lo spettatore anche a anni di distanza.

I tre, attendono per dodici anni sulla spiaggia l’arrivo della “grande onda” per poter dimostrare il proprio valore e quando questa arriverà, nella primavera del 1974, la loro amicizia sarà ormai esaurita, ma la passione per il surf é ancora intatta al punto da cavalcare forse per l’ultima volta, il grande ostacolo.

Commenti

commenti