ARTE CINE&TURISMO CINEMA INTERVISTE LIBERAMENTE LIBRI LO SAPEVATE CHE... MODA E TENDENZE MUSICA NEWS PRIMO PIANO RECENSIONI SR E JR RUBRICHE TEATRO TV
Caricamento in corso

Esce il 14 febbraio su Prime Video, il film ‘Amare Amaro’ di Julien Paolini, l’Antigone di Sofocle nella Sicilia di oggi

Esce il 14 febbraio su Prime Video, il film ‘Amare Amaro’ di Julien Paolini, l’Antigone di Sofocle nella Sicilia di oggi

Condividi questo articolo:

E’ in uscita su Prime Video, il 14 febbraio 2021, ‘Amare Amaro’, adattamento in chiave western dell’Antigone di Sofocle;

Ambientato nella Sicilia di oggi, con meravigliosi scorci di Belmonte Mezzagno, Terrasini, Balestrate, Carini e Cinisi, ‘Amare Amaro’ è il racconto di uomo solo, contro tutti.

Il film è ambientato in un piccolo e tranquillo paesino siciliano, scosso da un episodio di violenza in cui Giosuè, rimane ucciso dopo aver causato a sua volta la morte di altre due persone.

‘Amare Amaro’ si concentra su delicate tematiche sociali legate all’attualità e impreziosite dalla vicinanza personale dell’autore.

Il regista Julien Paolini parte infatti dall’aspetto autobiografico dell’essere franco-italiano per raccontare il protagonista nella vita familiare, nel rapporto con il vicino (sospettoso e superficiale nei confronti del diverso) e, allargando il campo, di riconoscimento della dignità umana (e qui viene maggiormente in ‘aiuto’ la tragedia di Antigone).

Gaetano è un personaggio che, nelle intenzioni del suo autore, parla con i fatti, quindi una lingua universale, per far spazio solamente a dei gesti legati all’affermazione legittima della dignità sua e della sua famiglia. I suoi opposti non sono tanto il maresciallo e donna Enza, vicini a lui per profondità ed isolamento sociale, ma sono i volti degli abitanti del paesino, giudici miopi, ma inesorabili, la cui ottusa legge condannerà le vite dei protagonisti. La Sicilia diventa quindi non solo una location geografica, ma il luogo ideale per mettere in scena una storia caratterizzata da queste tematiche.