American Odyssey

American Odyssey

Arriva anche in Italia la serie shock “American Odyssey” dall’11 dicembre su Premium Action. Sbarca, infatti,  in anteprima esclusiva su Premium Action, a partire dall’11 dicembre, “American Odyssey” la serie drammatica ad alto tasso adrenalinico, che accende i riflettori sui temi attualissimi degli attacchi terroristici e i finanziamenti più o meno occulti ad Al Qaeda, che raccontano un’ipotesi alquanto inquietante e cioè che sarebbe proprio l’America a finanziare Al Qeada, come tante ipotesi complottistiche sostengono dall’attentato alle Torri Gemelle dell’11 settembre 2001. L’appuntamento con “American Odyssey” è per ogni venerdì sera in prima serata.

La storia: Il sergente Odelle Ballard (Anna Friel, “Pushing Daisies”), tradita e rimasta l’unica sopravvissuta durante un’operazione speciale, scopre un segreto potenzialmente letale: Al Qaeda riceve finanziamenti proprio dagli Stati Uniti d’America. Da lì inizia il suo viaggio alla ricerca della verità e il suo ritorno verso casa che sarà pieno di ostacoli e che si incrocerà inaspettatamente con le vite dell’avvocato Peter Decker (Peter Facinelli) e dell’attivista politico Harrison Walters (Jake Robinson). Treat Williams interpreta il colonnello Stephen Glen e in qualità di guest star fa la sua apparizione Adewale Akinnuoye-Agbaje (“Lost”). “American Odyssey” è una storia di denuncia, coraggio e sopravvivenza che rende omaggio a tutte le donne soldato che combattono in prima linea per la verità. Intrighi e complotti nati dalle menti creative di Peter Horton, Adam Armus e Kay Foster, che cavalcano la scia di planetari successi come il film “American Sniper” e la serie televisiva “Homeland”. Jonathon Dornbush di Entertainment Weekly ha così sottolineato l’accattivante trama della serie: “Ci sono almento 3 plot sovrapposti che assicurano un colpo di scena dopo l’altro”.

Commenti

commenti