Luigi Boccia ha presentato, riscuotendo un notevole successo di pubblico, l’anteprima nazionale di “ Scarlett ”, regia di Luigi Boccia, che concorre al RIFF ( Rome Independent film festival), organizzato dal Direttore Fabrizio Ferrari.

“Scarlett” è un film “ on the road “ che origina da un racconto scritto diversi anni orsono, una metafora di una realtà, comune al giorno d’oggi, dell’ossessione umana nei confronti di oggetti che ci possiedono.

E una pellicola ambientata sulle strade italiane dal sapore del thriller psicologico: un omaggio a grandi capolavori del cinema come “ Duel ” di Steven Spielberg e “ Christine ” di John Carpenter.

Protagonista della pellicola, insieme a Giulia (una splendida Miriam Galanti), è la sua automobile che durante un viaggio sembra improvvisamente prendere vita imprigionando la guidatrice nell’abitacolo: frutto dell’immaginazione di Giulia che, con tutte le sue forze, grida: “la macchina è viva!”?

O forse Giulia è la cavia di un esperimento ingegnoso ed agghiacciante per dimostrare che nell’epoca in cui viviamo gli oggetti ci controllano e ci possiedono, o forse l’automobile è davvero dotata di vita propria!

La serata, inquadrata nel programma del Rome International Film Festival ha avuto anche un risvolto a carattere sociale dedicato alla campagna antiviolenza sulle donne ed all’ anti femminicidio: ai presenti è stato donato un rossetto rosso, con il quale si sogno segnati sotto un occhio per attestare la loro partecipazione alla campagna promossa da Mara Carfagna per combattere questo grave problema che sembra non volersi arrestare.

Tra gli ospiti presenti: Gilles Rocca, Jonis Bascir, Miguel Ángel Gobbo Díaz, Matteo Nicoletta, Massimiliano Buzzanca, Marilù De Nicola, Simone Ripa e tanti altri.

Gustoso buffet e brindisi in fine serata per tutti i presenti.

 

Commenti

commenti