hpL’amata saga del maghetto più famoso del mondo continua: la scrittrice J.K. Rowling, con la collaborazione di Jack Thorne e John Tiffany, ha infatti ideato l’ottavo capitolo di Harry Potter, anche se molti fans rimarranno delusi. Non ci sarà infatti un sequel al cinema, bensì un nuovo spettacolo teatrale che debutterà sui palchi londinesi nell’estate del 2106 intitolato “Harry Potter and the Cursed Child“. Il protagonista non sarà però il mago che tutti conosciamo, ma il suo figlio minore, Albus Severus, 19 anni dopo la battaglia di Hogwarts con cui si era concluso l’ultimo romanzo. Il passato e il presente si fondono minacciosamente, e padre e figlio dovranno imparare una scomoda verità: “alle volte l’oscurità proviene da luoghi inaspettati”.

Su Twitter, i fan hanno espresso grandissima felicità per l’evento, portando rapidamente l’hashtag #HarryPotterIsBack tra i Trend Topic italiani. I biglietti per poter assistere allo show si potranno già acquistare a partire dalle ore 11 del 28 ottobre registrandosi su www.HarryPotterthePlay.com, altrimenti sulle abituali prevendite online a partire dal 30 ottobre.

Commenti

commenti