Home Cinema Anteprime Film Buio in sala: le uscite della settimana (3-9 marzo)

Buio in sala: le uscite della settimana (3-9 marzo)

cinema-sala_tApparentemente, aspettando Ave, Cesare il nuovo film dei fratelli Coen in uscita il 10 marzo, non sembra una settimana “da brivido” per quanto concerne le uscite in sala ma potrebbe comunque riservare qualche buona sorpresa. Vediamo in dettaglio:

 

ROOM di Lenny Abrahamson            

Quinto film del regista irlandese, autore, tra gli altri, di Garage vincitore del Torino Film Festival nel 2007, e di Frank con un inedito Michael Fassbender che recitava con una maschera per quasi tutto il film. Room, che racconta una storia che mescola il melodramma e il thriller, è fresco di vittoria dell’Oscar come migliore attrice protagonista a Brie Larson e ha tutte le carte in regola per essere un film interessante.

SUFFRAGETTE di Sarah Gavron

Altro film britannico in uscita è questo secondo lungometraggio di finzione di Sarah Gavron dopo Brick Lane del 2007. Interpretato da un trio di attrici di tutto rispetto come Carey Mulligan, Helena Bonham-Carter e Meryl Streep (quest’ultima nel ruolo della carismatica Emmeline Pankhurst) e ambientato all’inizio del secolo scorso, è la storia della nascita del movimento femminista che si batteva per il diritto di voto alle donne. Bisognerà vedere se la messinscena sarà all’altezza dell’importanza del tema trattato.

LEGEND di Brian Helgeland

Tom Hardy, uno degli attori più in forma e richiesti del momento, si fa in due per Brian Helgeland, sceneggiatore di lungo corso (premio Oscar per L.A. Confidential) e qui alla sua quinta regia. Qui l’ottimo attore inglese interpreta il ruolo di due gemelli, Reginald e Ronald Kray, molto temuti nell’East End londinese degli anni ’60. Può meritare sicuramente una visita.

THE GIFT – REGALI DA UNO SCONOSCIUTO di Joel Edgerton

Esordio nel lungometraggio per un attore che veste di solito i panni del cattivo (basta pensare ai recenti Exodus di Ridley Scott, Black Mass di John Connolly, Il grande Gatsby di Baz Luhrmann in cui era Tom Buchanan, antagonista di Gatsby/DiCaprio). Thriller che si preannuncia ad alta tensione. Siamo curiosi…

URGE di Riccardo Ridolfi

Ripresa di uno spettacolo-monologo di Alessandro Bergonzoni che ha avuto circa duecento repliche, ennesimo attacco alla società di massa da parte dell’attore bolognese. Per appassionati e fan.

THE DIVERGENT SERIES: ALLEGIANT di Robert Schwentke

Terzo film di una nuova saga scientifica tratta dai libri di Veronica Roth, dopo Divergent del 2014 diretto da Neil Burger e Divergent Series: Insurgent dello stesso Schwentke. Il regista è cambiato una volta mentre i protagonisti restano sempre Shailene Woodley e Theo James. Tutto il progetto sembra una brutta copia dei vari Hunger Games e, per quanto ci riguarda, ce ne terremo alla larga. Per chi fosse interessato, esce il 9 marzo.

Infine ricordiamo che è prevista l’uscita anche di Attacco al potere 2 di Babak Najafi, Pedro – galletto coraggioso, film messicano di animazione di Gabriel Riva Palacio Alatriste, Mi rifaccio il trullo di Vito Cea, e Marie Heurtin – Dal buio alla luce (2014) di Jean-Pierre Améris, quest’ultimo con due anni di ritardo.

Salvatore Marfella

03/03/2016

©RIPRODUZIONE RISERVATA – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte, Il Profumo della dolce vita o www.ilprofumodelladolcevita.it