Centro Sperimentale di CInematografia CSC

Centro Sperimentale di CInematografia CSC

Il Centro Sperimentale di Cinematografia (CSC),  la scuola di cinema più antica, ha appena pubblicato il Bando di Selezione per l’ammissione ai corsi del triennio 2017-2019. Un’opportunità per chi vuole inseguire il sogno di fare Cinema, imparando una professione da professori di altissimo livello. Le iscrizioni per la sede di Roma sno aperte fino al 25 luglio, per le sedi regionali ci sarà tempo fino al 5 settembre.
Il concorso prevede l’ammissione alle selezioni per 66 posti riservati a giovani dell’Unione Europea e a giovani extracomunitari: 6 posti per ciascuno dei corsi di Costume, Fotografia, Montaggio, Regia, Sceneggiatura e Scenografia, 8 posti per i corsi di Produzione e Suono, 14 posti riservati invece a ragazzi e ragazze che desiderano frequentare il corso di Recitazione
I programmi didattici della Scuola si prefiggono l’obiettivo di una formazione completa degli allievi attraverso percorsi volti a coniugare tradizione e innovazione, sperimentazione e ricerca, stimolando al massimo i processi di collaborazione delle diverse discipline, nelle loro specifiche peculiarità ma anche come parti solidali, tecniche e artistiche, che concorrono alla creazione dell’opera cinematografica.
Nelle prime due annualità l’insegnamento è finalizzato a stimolare le attitudini e le capacità degli allievi alla luce delle conoscenze acquisite, attraverso esercitazioni collettive e laboratori. La terza annualità è dedicata ai corsi di approfondimento e alla realizzazione di una prova finale (un cortometraggio o un film a episodi) che vede coinvolte tutte le aree specialistiche. Nell’ambito dell’attività didattica è prevista la partecipazione degli allievi a stage formativi presso produzioni di rilevanza nazionale ed internazionale.
La Scuola si avvale di docenti di fama internazionale, nella maggior parte protagonisti del miglior cinema italiano: Franco Bernini (sceneggiatura), Stefano Campus (suono), Francesco Frigeri (scenografia), Giuseppe Lanci (fotografia), Daniele Luchetti (regia), Giancarlo Giannini (recitazione), Domenico Maselli (produzione), Maurizio Millenotti (costume), e Roberto Perpignani (montaggio).
Uno degli obiettivi importanti della Scuola è favorire l’inserimento dei diplomati negli ambiti professionali più qualificati del cinema, a tal fine e specificatamente per il corso di Recitazione, la Scuola ha attivato una struttura interna denominata Service Cast Artistico che opera nel mondo del lavoro come una vera e propria agenzia. Inoltre la Csc Production nasce appunto per realizzare i lavori di allievi ed ex allievi e per sostenere i loro primi passi nel mercato cinematografico.
Nelle sedi regionali del Centro Sperimentale di Cinematografia è possibile seguire il corso di Reportage audiovisivo in Abruzzo, in Piemonte il corso di Animazione, in Lombardia i corsi di Cinema d’impresa e pubblicità e di Creazione e produzione fiction e in Sicilia il corso in Documentario storico artistico e docu-fiction.
Per partecipare alle selezioni per i corsi di Roma c’è tempo fino al 25 luglio prossimo per le altre sedi c’è tempo fino al 5 settembre.
Entrare a far parte di una delle più importanti e prestigiose Scuole di Cinema non è impossibile. Per conoscere i requisiti e la documentazione necessari per l’ammissione al concorso si può consultare il sito del Centro Sperimentale di Cinematografia www.fondazionecsc.it.

Commenti

commenti