Ciak Junior

Ciak Junior

Ciak si gira, con i giovanissimi studenti di tutto il mondo. Andrà in onda su Canale 5 la nuova edizione di “Ciak Junior – Il cinema fatto dai ragazzi”. Un’iniziativa molto interessante che aiuta i giovani ad entrare in contatto con il mondo del cinema che, grazie alle nove tecnologie e alla diffusione degli strumenti per realizzare video hanno, diventano un risvolto creativo. La 27° edizione del Festival internazionale andrà in onda per 4 domeniche, a partire dal 19 giugno alle ore 11.00.
Quest’anno “Ciak Junior” vede coinvolti i giovani provenienti da 7 diversi Paesi (Italia, Belgio, Cina, Croazia, Francia, Germania, Israele). Per l’Italia sono state selezionate tre scuole che hanno potuto realizzare un loro cortometraggio originale. Sempre attuali i temi affrontati da ciascuno dei tre script: difesa della natura, lotta al bullismo, abbandono dei pregiudizi.
I migliori cortometraggi saranno premiati nel corso della cerimonia finale, in onda domenica 10 luglio 2016. Tra i riconoscimenti c’è una novità: il Premio Canale 5.
Per la prima volta “Ciak Junior” affida la conduzione di ogni puntata a uno dei ragazzi autori delle storie. Il più spigliato e spontaneo, colui che meglio ha saputo raccontare il dietro le quinte del corto realizzato, salirà sul podio.
Il primo appuntamento è con il corto “Recycled Fashion”, realizzato dagli studenti della scuola media “Volta” di Ancona: una dimostrazione pratica dell’importanza della difesa della natura.
“Ciak Junior”, ideato da Gruppo Alcuni nel 1989, nasce con l’intento di spiegare ai ragazzi come nasce e si sviluppa un prodotto audiovisivo e allo stesso tempo per mostrare la loro visione del mondo. Fino ad ora ha coinvolto in 27 anni le scuole di oltre 28 paesi, realizzando più di 500 film.

Commenti

commenti