L’Inchiesta di Striscia su Mazzarano

Continua l’inchiesta di Striscia sulla vicenda Mazzarano, stasera nuovi audio. Stasera a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35) nuovi audio dell’ex assessore regionale pugliese Michele Mazzarano, che si è dimesso dopo i servizi del Tg satirico di Antonio Ricci. Il politico, infatti, avrebbe offerto un posto di lavoro ai figli di Emilio Pastore in cambio di alcuni favori nella campagna elettorale del 2015. Si tratta di registrazioni effettuate nel gennaio 2018, all’insaputa di Mazzarano, durante un secondo incontro con Pastore. Incontro che farebbe vacillare la tesi difensiva dell’ex assessore, che sostiene di essere vittima di un’estorsione da parte di Pastore e di averlo già denunciato. Che motivo ci sarebbe stato, quindi, di organizzare un secondo incontro con il proprio ricattatore? Negli audio si discute della situazione lavorativa di uno dei due figli di Pastore e Mazzarano, parlando della persona che avrebbe dovuto assumere i due giovani, sostiene: «Io gli ho detto: quei ragazzi che hai lì, sistemameli».

Commenti

commenti