Home Cinema Anteprime Film Dal 27 maggio in sala la trasposizione cinematografica di un successo di...

Dal 27 maggio in sala la trasposizione cinematografica di un successo di Marilù Manzini: “ Il quaderno nero dell’amore “

La vita privata e le avventure di tre giovani, due donne e un uomo, che decidono, senza alcun pudore, di scrivere su un quaderno tutti i particolari dei loro momenti di sesso, vissuti e non, attenendosi alle ferree regole che questo loro gioco impone; ovvero: “ ciò che non è opportuno raccontare a parole …si scrive”.

Un gioco all’apparenza colmo di innocenza che, per le fisime intrinseche dei tre protagonisti, si concretizza come un pericoloso gioco psicologico tra di loro.

E’ questa la trama del film che la scrittrice, sceneggiatrice e per l’occasione anche regista Marilù Manzini porta nelle sale italiane a partire dal prossimo 27 maggio; il film già molto apprezzato sulla scena internazionale, ha vinto nel 2020 l’ “International Women’s Film Festival” in Florida, è stato selezionato al “Ferrara Film Festival”, all’ “Hot Springs International Women’s Film Festival”, al “Love Wins Film Festival” a New York e al “Madrid Film Awards”.

Tra gli interpreti Emilia Verginelli, Michele Cesari, Martina Palmitesta, Pier Maria Cecchini, Roberto Calabrese, Beppe Convertini, Giulia Di Quilio e Carmen Giardina.

La pellicola verrà anche presentata, in data ancora da indicare, sia su Netflix che su Amazon Prime.

Molto versatile Marilù S. Manzini oltre che scrittrice di successo, è anche pittrice, scultrice, fotografa, giornalista ed è anche l’autrice del libro dal titolo omonimo del film, un caso letterario con oltre 100.000 copie vendute.

Con un percorso artistico in continua ascesa (il suo primo romanzo “Bambola di Cera” ), ha curato rubriche su importanti riviste come “Style”, il magazine del Corriere della Sera, ha scritto articoli per “A”, “Max”, “Ryders” e “Ultima Voce”, mentre il suo quarto romanzo è stato “Se Siamo Ancora Vivi” al quale è poi seguito  “La Cura della Vergogna” edizioni Bietti, un saggio di psicologia sotto forma di romanzo; attualmente é online un suo