Con la locandina creata dal disegnatore dell’indimenticabile Tex Willer, Stefano Biglia, dal 7 al 12 maggio tornano ad accendersi i riflettori sulla terza edizione del Riviera Internationale Film Festival, il Festival cinematografico dedicato agli under 35 ancora non distribuiti in Italia che vedrà la città di Sestri Levante come epicentro delle manifestazioni che avranno luogo anche in altre città del Tigullio.

Grandi le aspettative secondo Stefano Gallini Durante, presidente del Festival, secondo cui quest’anno la manifestazione ospiterà personalità e professionisti del mondo del cinema nazionale e internazionale, che racconteranno i segreti del mestiere in masterclass di primo livello, uniche nel panorama dei festival Italiani.

Chiara Fiorini, direttrice eventi e allestimenti del RIFF ha dichiarato che l’obiettivo del Festival, anche quest’anno, è quello di coinvolgere grandi firme dell’illustrazione, della fotografia, dell’arte e della grafica.

La vocazione internazionale e il focus sui giovani sono le caratteristiche che contraddistingueranno la locandina che, disegnata da Stefano Biglia, evidenzierà la manifestazione che si terrà in un ambiente tipicamente ligure dal carattere acceso e vivace e molto legato alla natura».

Sono comunque attese altre novità su questa edizione del Riviera International Film Festival, un festival del cinema indipendente, a carattere internazionale, che si propone di lanciare un al format innovativo in grado di coniugare la domanda di crescita in fatto di formazione sulle tecniche cinematografica con l’opportunità di dare uno spazio qualificato ai giovani registi.

Commenti

commenti