Home Tv Domenica In: 40 anni e non sentirli. Pippo Baudo riprende il timone...

Domenica In: 40 anni e non sentirli. Pippo Baudo riprende il timone (video)

Baudo Francini
Baudo Francini
Baudo Francini

Pippo Baudo torna su Rai Uno con la quarantesima edizione di Domenica In, al suo fianco la bella attrice Chiara Francini che dichiara cantando “non sono una subrette”…Ma Pippo è un talent scout e se ha puntato sulla Francini ha i suoi buoni motivi. Primo fra tutti la farà cantare e (forse) anche ballare. La nuova Domenica In, in onda su Rai Uno dal 2 ottobre, quella di Pippo Baudo punterà sullo spettacolo fatto di musica e ospiti, “verranno tutti” promette Pippo, di nuovi talenti e soprattutto non sarà una Tv del dolore, “non ci saranno carrambate, persone che si ritrovano o altro…”. Un ritorno alla Tv-varietà che punta molto sulla musica e sullo spettacolo dal vivo. Di idee ed energie Baudo ne ha davvero tante e, nonostante la lunga esperienza, non si risparmia l’emozione della diretta, del gradimento del pubblico e della concorrenza con la Domenica Live di Barbara D’Urso, altra scoperta di Baudo (ci tiene a sottolinearlo, ironicamente): “ho grande affetto e stima per la D’Urso, ho capito subito che sarebbe arrivata lontano grazie alla sua determinazione e alla tenacia”. Barbara D’Urso ha dichiarato,invece, di temere la sua concorrenza: ” fa bene!“, ha scherzato Pippo, tra ironia e determinazione a voler riprendersi il primato in Tv. Non ha risparmiato nemmeno la Rai, come nel suo stile, Pippo ha sottolineato che la sua Domenica In, rigorosamente in diretta, ha una durata troppo breve, solo un’ora e quaranta minuti, sarà difficile non sforare…anche se dovendo lasciare il passo all’Eredità, che invece è registrata si dovrà attenere ai tempi, ma appena ne avrà l’occasione, per esempio con la puntata che andrà in onda dopo Samremo (altra invenzione di Baudo!). A volte, si sa, i giornalisti sono anche un po’ pungenti, così alla domanda: “Una parte dell’opinione pubblica è felice del ritorno di Baudo alla conduzione, cosa risponde a chi invece vorrebbe che ci fossero volti nuovi in Tv?”, Il conduttore per eccellenza ha risposto: “Ci sono molti giovani e bravi in Tv, Carlo Conti, Massimo Giletti…ma in altri Paesi i miei colleghi lavorano fino a 95 anni, non esiste questa distinzione. Fino a quando sono vivo lasciatemi vivere”. Come a dire che fino a quando avrà energie lui non mollerà il timone e c’è da scommettere che lo vedremo ancora molto in televisione. Un bene per il pubblico, stanco di tanta tv spazzatura, o del dolore o dello sciacallaggio. Lui, Baudo, il “signore” della Tv dimostrerà che i può fare un bello spettacolo fatto con talenti e senza speculazioni.

Per iniziare ad entrare nell’atmosfera che si respirerà su Rai Uno da domenica 2 ottobre, ecco una chicca (video) di Chiara Francini che, in conferenza stampa ha cantato una canzone appositamente scritta per Pippo. Una ballata auto ironica, ma anche un omaggio alla storia di questo programma che va in onda da 40 anni.