Dopo l’insulto su Facebook contro Emma Marrone, Massimiliano Galli (Lega) proprio non ne vuole sapere di scusarsi. Emma Marrone reagisce con un gesto di pace “Non fa niente perché io non diventerò mai come loro. Restate umani” .
In copertina il video dell’intervista  delle Iene a Massimiliano Galli.

Aprire i porti? Apri le gambe e fatti pagare”. Dopo questo post comparso sul profilo Facebook di Emma Marrone, noi de Le Iene siamo andati a parlare con Massimiliano Galli, il consigliere comunale umbro della Lega che lo ha scritto.

Alice Martinelli lo ha incontrato per offrirgli la possibilità di scusarsi. “Non ho bisogno di notorietà”, ci dice. “Io non voglio chiedere scusa perché la mia intenzione non era quella di offendere. Voi interpretate come cazzo vi pare, quello che ho scritto non è quello che voi pensate”. E se ne va sbattendo la porta.

Non fa niente perché io non diventerò mai come loro. Restate umani”, ha detto invece Emma chiudendo un concerto riferendosi proprio a questo caso.

Commenti

commenti