Eurovision Song Contest 2020: domani sera, 16 maggio, andrà in onda Eurovision, intanto Netflix annuncia il film  che racconta la storia dei “Fire Saga”

Andrà in onda domani Europe Shine a Light, un programma televisivo che sostituisce la finale dell’Eurovision Song Contest 2020 con l’intenzione di celebrare i 41 partecipanti che erano stati selezionati per l’edizione della rassegna musicale, cancellata a causa della pandemia di COVID-19, a cui avrebbe dovuto partecipare anche il nostro Diodato, vincitore dell’ultima edizione del Festival di Sanremo.

L’Eurovision Song Contest, la celebre competizione musicale internazionale, è ora un fenomeno globale con fan in tutto il mondo. Tra i vincitori figurano musicisti del calibro degli ABBA (vincitori nel 1974 per la Svezia) e di Celine Dion (vincitrice nel 1988 per la Svizzera) che hanno costruito le loro carriere proprio a partire dal successo nella competizione.
La prima edizione si è tenuta in Svizzera nel 1956 con la partecipazione di sette nazioni dell’Europa occidentale.
La finale della 64a edizione del concorso si è tenuta a Tel Aviv, in Israele, a maggio 2019, e hanno partecipato alla competizione 41 paesi. La prossima edizione si terrà a maggio 2021.

Eurovision Song Contest: la storia dei Fire Saga è il titolo ufficiale del film diretto da David Dobkin (Due Single a Nozze, The Judge), in arrivo solo su Netflix il prossimo 26 giugno. Nel cast Will Ferrell, Rachel McAdams, insieme a Dan Stevens, Demi Lovato, e Pierce Brosnan.

SINOSSI: Quando a Lars (Will Ferrell) e Sigrit (Rachel McAdams), aspiranti musicisti, viene data la possibilità di rappresentare il loro paese alla più grande competizione musicale del mondo, finalmente avranno la possibilità di dimostrare che ogni sogno che si ha è un ideale per cui valga la pena lottare.

REGIA: David Dobkin

SCRITTO DA: Andrew Steele, Will Ferrell

PRODOTTO DA: Jessica Elbaum, Will Ferrell, Chris Henchy

CAST: Will Ferrell, Rachel McAdams, Dan Stevens, Demi Lovato,
Pierce Brosnan, Mikael Persbrandt, Melissanthi Mahut

 

Commenti

commenti