Fieracavalli locandina

Fieracavalli locandina

Palazzo Altieri, prestigiosa sede di rappresentanza del Banco Popolare a Roma, è stata la eccezionale cornice della presentazione della 117 edizione di “ Fieracavalli “, l’appuntamento italiano più prestigioso del mondo equestre internazionale.
Per la terza volta consecutiva si verifica anche quest’anno un ideale passaggio di testimone tra la manifestazione ippica più importante di Roma, Il Concorso Ippico di Piazza di Siena e Fieracavalli, grande manifestazione veronese di riferimento per il mondo equestre in Italia ed in Europa.
Una perfetta fusione tra passione per l’ambiente dei cavalli, sport, business, intrattenimento e territorio che ha fatto diventare, nel tempo, il cavallo un vero e proprio ambasciatore della cultura italiana nel mondo; quest’anno, secondo quanto dichiarato dal Dott. Luciano Rizzi, area manager Agriexpo & Tecnology della Fiera di Verona, il turismo equestre sarà al centro dell’odierna edizione della rassegna che la città di Giulietta e Romeo ospita ormai da oltre un secolo, una vera e propria fusione tra il turismo vero e proprio e l’agroalimentare, tanto che per queste peculiari caratteristiche, nell’azione di promozione dell’attuale edizione di Fieracavalli, è stato chiamato ad intervenire anche il Touring Club Italiano, il vero e proprio promotore del turismo agli inizi del ‘900.
Un vero e proprio viaggio alla scoperta del territorio italiano e delle sue eccellenze, protagonista il cavallo, che riesce a legare l’uomo con il territorio, un legame forte che ha indotto gli organizzatori a realizzare un apposito Salone del Turismo Rurale, ospitato all’interno del Palaexpo, nell’ambito della rassegna che si svolgerà a Verona dal 5 all’8 novembre prossimi.
Il Direttore Commerciale di Verona Fiere, Diego Valsecchi, ha, nel corso di una affollata conferenza stampa a Palazzo Altieri, annunciato che altro protagonista di Fieracavalli, sarà stavolta anche lo sport: oltre al Jumping Verona, unica tappa italiana della Longines FEI World Cup, verranno ospitati nell’ambito della rassegna, anche i campionati internazionali CSI 2* ed il Concorso Amatori 1*.
Da ultimo, durante questa eccezionale edizione di Fieracavalli sarà dedicato grande spazio anche al mondo dell’allevamento: si prevede la presenza di quasi tremila cavalli di sessanta razze diverse provenienti da tutto il mondo con l’organizzazione, all’interno del Salone del Cavallo Arabo, del IV Gran Premio Fieracavalli.
L’intera manifestazione, ha annunciato il Presidente Vittorio Orlandi, uno dei padri fondatori della Fiera di Verona, è resa possibile grazie al poderoso intervento del Banco Popolare, una associazione di banche a livello nazionale ora in vista di fondersi, in una s.p.a., con la Banca Cooperativa.
Infine, Armando Derutz ha dichiarato che Fieracavalli vede il cavallo al centro di tutte le possibili attenzioni perché esso divenga veicolo per promuovere lo sviluppo e la diffusione della conoscenza ed elle attitudini di un animale ormai umanizzato.

Andrea Gentili

Commenti

commenti