Home Arte Gianni Morandi e Cesare Cremonini: alla mostra di Escher i grandi della...

Gianni Morandi e Cesare Cremonini: alla mostra di Escher i grandi della musica

GIanni Morandi Mano.Escher

CREMONINI-MOSTRAGianni Morandi e Cesare Cremonini in mostra da Escher: i grandi artisti della musica italiana hanno fatto visita alla grande esposizione dell’artista svedese inauggurata il 18 giugno a Bologna a Palazzo Albergati.  Prima Gianni Morandi che lo scorso martedì (16 giugno) ha visitato la mostra e con una foto accanto all’opera “Mano con sfera riflettente” ed è bastato un post di Morndi per scatenare ulteriore curiosità: “Ho visto la mostra di un artista straordinario, Escher, e mi sembra che la sua mano sia più grande e importante della mia” , il post ha raggiunto 48.485 like e circa 2.000 condivisioni. Cesare Cremonini invece, oggi, in occasione dell’inaugurazione, con la sua tipica spontaneità si è immortalato davanti alla parete optical che spiega la profondità illusoria delle opere del grande genio olandese, l’eschermania colpisce anche i grandi del mondo della musica.

La retrospettiva su Maurits Cornelis Escher, aperta fino al 19 luglio, a oggi ha incantato oltre 140.000 visitatori a Bologna che si son “persi” nelle oltre 150 opere dell’artista, tra costruzioni impossibili, esplorazioni infinite, giochi di specchi, motivi e geometrie interconnesse: questo il meraviglioso mondo di Escher che più di ogni altro trasforma l’ambiguità visiva in ambiguità di significato, che seduce e incanta con disegni e litografie.

Con il patrocinio del Comune di Bologna, la mostra è prodotta e organizzata da Arthemisia Group ed è curata da Marco Bussagli e da Federico Giudiceandrea. Realizzata in collaborazione con la M.C. Escher Foundation, si avvale del supporto di Sky Arte HD e ArteFiera.