"Il Flauto Magico di Piazza Vittorio" al via le riprese il 9 luglio a Roma

“Il Flauto Magico di Piazza Vittorio” al via le riprese il 9 luglio a Roma

“IL FLAUTO MAGICO DI PIAZZA VITTORIO” con la regia di Mario Tronco e Gianfranco Cabiddu, è il film realizzato in collaborazione con “l’Orchestra di Piazza Vittorio” è il nuovo film di Paco Cinematografica che prende il via sabato 9 luglio. Le riprese de “Il Flauto Magico di Piazza Vittorio dureranno cinque settimane e si svolgeranno a Roma. Nel cast PETRA MAGONI nel ruolo della Regina della Notte; VIOLETTA ZIRONI nel ruolo di Pamina e l’amichevole partecipazione di FABRIZIO BENTIVOGLIO nel ruolo di Sarastro. Il film è una coproduzione italo – francese Paco Cinematografica – Denis Friedman Productions in collaborazione con Rai Cinema, finanziato e riconosciuto d’interesse culturale nazionale dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo. Il Soggetto è di Mario Tronco e Fabrizio Bentivoglio, la Sceneggiatura di Alessandro Arfuso, Fabrizio Bentivoglio, Massimo Gaudioso,  Fabio Natale, Doralice Pezzolla, Mario Tronco.
“Da molto tempo collaboriamo con l’Orchestra di Piazza Vittorio, che da sempre è un esempio virtuoso di quanto l’integrazione possa essere una risorsa straordinaria. Siamo felici di portare sul grande schermo, rivisitata in chiave cinematografica, una delle loro opere più belle. “, hanno dichiarato Isabella Cocuzza e Arturo Paglia
IL FLAUTO MAGICO DI PIAZZA VITTORIO Un principe pauroso, un gigante dal cuore d’oro, una principessa audace e determinata, capace di cambiare con le proprie azioni il corso della storia: chi conosce la trama dell’opera originale scoprirà nel Flauto Magico di Piazza Vittorio una versione alternativa dei fatti, una storia possibile, in cui l’opera di Mozart viene immaginata e reinterpretata dai musicisti dell’Orchestra di Piazza Vittorio attraverso le tradizioni e le culture musicali di tutto il mondo. Così i giardini di Piazza Vittorio si trasformano in un bosco incantato, le aiuole in esotici giardini di sabbia, i palazzi in castelli fiabeschi. La notte, a Piazza Vittorio, è un sogno fatato, cullato dai suoni della vita urbana: traffico, vociare indistinto, lo sferragliare di un tram…

Commenti

commenti