Home Teatro “Il Primo Bacio”…a teatro per San Valentino torna il lavoro di Renato...

“Il Primo Bacio”…a teatro per San Valentino torna il lavoro di Renato Giordano

il primo bacio Andrea De la Roche e Renato Giordano
il primo bacio Andrea De la Roche e Renato Giordano
il primo bacio Andrea De la Roche e Renato Giordano

“Il primo bacio” lo spettacolo di Renato Giordano torna in scena a grande richiesta a Roma, nel centralissimo Teatro Tordinona, in occasione dei giorni di S. Valentino. Un esperimento che ha visto la partecipazione diretta del popolo del web che ha inviato, al sito www.ilprimobacio.com, le sue storie che sono poi andate in scena grazie al lavoro del regista. Un appuntamento che è diventato un vero must per tutti gli innamorati. Renato Giordano ha infatti chiesto agli utenti di internet di raccontare l’esperienza del primo bacio. Ne è nato un tam tam che ha permesso di raccogliere migliaia di contributi dai quali sono nati un libro, un musical ed un format televisivo. E a febbraio lo spettacolo teatrale” Il Primo Bacio” festeggia dieci anni di repliche!
Da alcuni anni lo spettacolo è proposto in collaborazione con Rossella Izzo ed i suoi giovani talenti provenienti dall’Accademia Actor’s Planet. Il cast di quest’anno è composto dalla protagonista Livia Cascarano, da Laura Roldan, Marzia Scipioni, Alessia Maiuri, Marika Semprini, Lucia Lacognata, Alessandro Massacci, Riccardo Isgrò, Gabriele Laghezza, Simone De Socio, Marco Cavazza, Roberto Torri, Davide Ferri. La regia è di Renato Giordano, le coreografie sono quelle storiche di Andrè De La Roche.

Storia dello spettacolo IL PRIMO BACIO: Nell’estate 2007 l’autore e regista Renato Giordano ha creato un sito, e ha poi invitato gli utenti a raccontare la storia del loro primo bacio. E’ stato immediatamente sommerso da storie di primi baci (ormai sono quasi 20.000); ne è nato, poi, uno spettacolo teatrale che ha ricevuto un grande riscontro di pubblico. A tal punto che nel novembre 2007 sono iniziate delle repliche con sempre il tutto esaurito nella sala del Teatro Tordinona, grazie alle prenotazioni arrivate attraverso il tam tam della rete. Da allora, ogni anno lo spettacolo viene ripreso per San Valentino.
Una cosa è certa, tutti ricordano il primo bacio! E ce ne sono di tutti i tipi: teneri, imbarazzati, sensuali, imbranati, selvaggi, schifosi, curiosi, casti, a pennello, umidi, sfuggenti, viscidi, eroici, fraterni, vampireschi, timidi, violenti, a bocca chiusa, semiaperta o linguacciuti, da serpente o da pesce!!! E anche se sembrava perso nei ricordi, a pensarci un attimo viene alla mente Lui/Lei, e come è andata quella volta. E si ricorda la lunga attesa, e le prove sui vetri delle finestre o sul palmo della mano, i racconti degli altri più esperti, i film, grandi maestri di tecnica virtuale, e la musica che immancabilmente ha fatto da colonna sonora.
Ad oggi, sono pervenute quasi ventimila storie di primi baci! E le sorprese sono tantissime, i risultati sono inaspettati! Ogni sera in cui è in scena lo spettacolo vengono invitate alcune delle persone che hanno mandato la storia del loro Bacio. Ed anche tutti gli spettatori vengono invitati a compilare un questionario sul “loro” primo bacio. Alcuni di questi vengono selezionati immediatamente e lo spettacolo così diventa interattivo.
Lo scorso anno è stato pubblicato un libro di Giordano con 100 storie di primi baci, edito da Ponte Sisto. L’iniziativa è anche diventata un format televisivo e un musical, presentato al Festival della Versiliana e portato in scena a New York.
E’ ancora possibile inviare storie sul sito www.ilprimobacio.com sempre attivo. Anche quando non è in scena lo spettacolo, mediamente arrivano 20 storie di primi baci a settimana, (tanti giovani provano l’esperienza del loro primo bacio e poi mandano il racconto al sito) oppure su www.teatrotordinona.it.