La movida tirrenica cosentina che fa capo a Sangineto sarà animata, il prossimo 25 agosto, dalla particolarissima esibizione del violinista elettrico di fama internazionale Andrea CastaRoma che approda nuovamente in Calabria dopo la applauditissima tappa di Soverato dove è stato registrato il sold out, per la prima volta, al Mamaeli di Sangineto.

Il celebre violino è stato premiato come  Best Performer all’ultimo Dance Music Awards, riconoscimento che celebra i protagonisti della scena dance mondiale e della musica elettronica italiana.

L’artista ha appena pubblicato Double Sun, il primo brano del concept album The Space Violin Project che, tra musica e fantascienza, sta appassionando la comunità dei suoi fan ottenendo grandi numeri su tutte le piattaforme digitali, ed è reduce da recenti successi internazionali a Dubai, a Miami, in Croazia.

Il Mamaeli lo ospiterà insieme a Willy Ragosta, dj e producer emerso dalla scena napoletana, molto conosciuto in zona per i suoi dj set ecclettici e ricchi di bootleg e produzioni originali.

Cantante e violinista, Casta ha maturato una visione musicale e un’esperienza artistica unica grazie ad un utilizzo del violino elettrico molto personale e contemporaneo. Negli ultimi anni ha intensificato le sue collaborazioni con i dj, diventando uno dei performer più richiesti in tutto il mondo e che più ha appassionato il mondo social avvicinando le nuove generazioni e il pubblico internazionale allo strumento violino; ad oggi conta 80mila follower su Instagram (instagram.com/andreacasta) e più di 22mila su Facebook (facebook.com/officialandreacasta).

La serata del 25 agosto al Mamaeli sarà caratterizzata anche da un tributo ad Avicii, il dj e produttore svedese scomparso recentemente ma che, grazie ai suoi successi, continua a vivere nei dancefloor di tutto il mondo.

 

 

Commenti

commenti