Il Volo_Arena di Verona_ph. Elio D'Ascenzo (1)

Il Volo_Arena di Verona_ph. Elio D’Ascenzo (1)

I ragazzi de “Il Volo” continuano la loro scalata, coronando il sogno dichiarato di essere apprezzati e seguiti in Italia, dopo aver conquistato il mondo con la loro voce, pensano già a futuro con l’uscita del nuovo album “L’Amore si Muove”, un “volo” che continuerà ancora a lungo, non a caso il concerto di Verona sarà trasmesso come un grande show su Rai Uno. “Il Volo”, dunque, conclude il tour estivo con lo straordinario successo ieri sera all’Arena di Verona, un tour estivo trionfale registrando 25 date sold out e oltre 150.000 spettatori in tutta Italia. Il concerto all’Arena andrà in onda domani, 23 settembre, in prima serata su Rai 1 in uno show-evento dal titolo “IL VOLO – UN’AVVENTURA STRAORDINARIA”. L’evento, con la direzione artistica di Michele Torpedine e la produzione di F&P Group e Ballandi Multimedia per Rai1, vedrà la partecipazione di Carlo Conti e di numerosi ospiti.
Dopo un anno di successi che li ha visti trionfare in Italia e all’estero, inoltre, IL VOLO torna con un nuovo, attesissimo album internazionale, “L’AMORE SI MUOVE”, disponibile nei negozi e in digitale dal 25 settembre. Un progetto in uscita su scala mondiale e contemporaneamente in 3 edizioni diverse: a quella italiana, infatti, si affiancano la versione internazionale in inglese e quella destinata al mercato latino-americano in spagnolo.
I concerti de Il Volo sul territorio italiano e internazionale riprenderanno nel 2016 con “IL VOLO 2016 LIVE NEI PALASPORT”, che partirà dai palasport italiani per poi proseguire oltreoceano, negli Stati Uniti e nell’America Latina.

Il Volo_Arena di Verona_ph. Elio D'Ascenzo (1)

Il Volo_Arena di Verona_ph. Elio D’Ascenzo (1)

IL NUOVO ALBUM 
“L’AMORE SI MUOVE”, disco prodotto da Celso Valli e Michele Torpedine, include 13 brani coinvolgenti; brani potenti, che mettono in luce le straordinarie doti vocali di Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble, ma anche pezzi più introspettivi e delicati, che ne valorizzano le grandi capacità interpretative e la notevole versatilità. Hanno tutti un denominatore comune: l’Amore. Il sentimento più nobile è sempre al centro delle canzoni del celebre trio che, con la sua musica, ne esplora e descrive le varie sfaccettature.
Il progetto include brani inediti come “Aspetterò”, “Tornerà l’amore”, “ Per te ci sarò” e “Il tuo sguardo manca”, rivisitazioni come “L’amore si muove” e “Ricordami”, canzoni d’amore che fanno parte della storia della musica italiana, cui Il Volo ha donato una nuova veste e interpretazione come “Io che non vivo (senza te)”, “La vita” o Quando l’amore diventa poesia”, emozionante reinterpretazione del celebre brano del 1969 firmato Mogol-Soffici, e capolavori che non hanno bisogno di presentazioni, come “Nel blu dipinto di blu (Volare)”, manifesto della nostra tradizione musicale nel mondo, qui magistralmente interpretata da Il Volo o “Beautiful that way (La vita è bella)”. Non mancano pezzi internazionali impreziositi dalle tre straordinarie voci de Il Volo, come “The best day of my life” o le dolci note di “Eternally”, che accompagna l’ascoltatore in un’atmosfera magica.

Il Volo_Arena di Verona_ph. Elio D'Ascenzo (1)

Il Volo_Arena di Verona_ph. Elio D’Ascenzo (1)

Ad inaugurare il disco la title track “L’Amore si muove”, singolo attualmente in radio, scritto da Luca Chiaravalli e Francesco Renga, che l’ha riadattata creandone una versione esclusiva per il trio. Il brano è accompagnato da un’emozionante video, prodotto dalla Oblivion e diretto da Mauro Russo – già regista del video di “Grande amore” – che racconta tutti gli stadi e le fasi dell’amore in un perfetto connubio tra musica e immagini.

Commenti

commenti