Io sto con Chiara

Io sto con Chiara

“Io sto con Chiara”, questo il titolo dell’evento che si tiene Venerdì 15 Aprile 2016 – alle ore 20.30 – presso il Planet Roma – in Via del Commercio 36 – lo storico locale della Capitale nel cuore del quartiere Testaccio, una serata che ha come obiettivo quello di raccogliere fondi per la giovane Chiara, vittima della violenza del fidanzato. Alla serata di charity, presentata da Claudio Lippi, hanno già aderito numerosi personaggi del mondo dello Spettacolo e delle Istituzioni tra cui: Elsa Baldini, Fabrizio Corona, Graciela Saez, Vittoriana Abate, Pino Cerboni.
Nel corso dell’evento – seguito dalle telecamere del TG5 e dell’emittente televisiva argentina World of Stars – viene lanciato l’hasthag #iostoconchiara, al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica anche attraverso i social network sulla grave piaga della violenza sulle donne.Picchiata selvaggiamente dal fidanzato dopo un litigio, Chiara Insidioso, si trova ancora in stato vegetativo dallo scorso 3 Febbraio 2013, quando, a soli 19 anni, venne ridotta in fin di vita con percosse ripetute alla testa.
A distanza di quasi tre anni, la ragazza romana necessita di costose e quotidiane cure.
Per questa ragione la band musicale Vangroup – in collaborazione con Tibur Film Commission e i manager di Italian International Pictures Giorgio e Christian Chessari – ha voluto organizzare un evento benefico per raccogliere fondi a sostegno della famiglia della giovane vittima di violenza.
Partecipa anche la Maison Celli Alta Moda che offre alcune creazioni di haute couture messe all’asta per la raccolta fondi.
“Il ricavato della serata è devoluto interamente alla giovane, rappresentata in tale occasione dal padre Maurizio Insidioso” – spiegano gli organizzatori della serata Sax Desiderio, Giorgio Chessari e Antonio Paris – “La famiglia di Chiara si trova in gravi difficoltà nel sostenere quotidianamente le spese delle cure necessarie. L’obiettivo è quello di raccogliere, grazie alla generosità dei partecipanti, un fondo che possa agevolare il sostenimento dell’assistenza medica costante. Questa è solo la prima di tante occasioni di raccolta per poter riuscire a dare un aiuto concreto alla giovane e alla sua famiglia”.
Per partecipare all’incontro e sostenere Chiara Insidioso contattare il seguente recapito: +39 349 0855518

Commenti

commenti