“La Piazza della mia città”, Bologna e Lo Stato Sociale in anteprima al Bif&st. Al cinema dal 3 al 6 maggio

Image

 

 

“La Piazza della mia Città” per la regia di Paolo Santamaria, con Lo Stato Sociale e la partecipazione di
Gianni Morandi, Luca Carboni, Matilda De Angelis, Luis Sal e tanti altri.

Durante l’undicesima edizione del Bif&est – Bari International Film Festival verrà presentato in anteprima mondiale all’interno della sezione Eventi Speciali il docu-film LA PIAZZA DELLA MIA CITTÀ – BOLOGNA E LO STATO SOCIALE, diretto da Paolo Santamaria e prodotto da The Culture Business in collaborazione con Garrincha Dischi e distribuito da I Wonder Pictures e Unipol Biografilm Collection.

Il documentario è un racconto corale che parte dalle riprese del memorabile concerto in Piazza Maggiore a Bologna del gruppo musicale Lo Stato Sociale e si arricchisce, frame dopo frame, di interviste, immagini d’archivio, voci e musiche trascinanti che ritraggono in modo suggestivo “la Dotta, la Grassa, la Rossa” e l’indiscutibile fascino che caratterizza il vivace e antico capoluogo dell’Emilia-Romagna.

Nei cinema dal 3 al 6 maggio, LA PIAZZA DELLA MIA CITTÀ – BOLOGNA E LO STATO SOCIALE vi farà ballare al centro di una delle piazze più iconiche d’Italia e vi farà innamorare di Bologna, una città che si trasforma e pullula di vita.

Bologna, giugno 2018. Il concerto in Piazza Maggiore de Lo Stato Sociale, la band che ha portato l’indie italiano sul palco del Festival di Sanremo, diventa la colonna sonora per raccontare una delle piazze più iconiche d’Italia e la città magica che si muove intorno. Grazie ad un cast di star di primissimo piano del mondo dello spettacolo, la musica diventa protagonista di un indimenticabile documentario diretto da Paolo Santamaria che racconta aneddoti, curiosità e ricordi legati a Bologna, alla storia d’Italia e ai suoi personaggi.

 

LA PIAZZA DELLA MIA CITTÀ – BOLOGNA E LO STATO SOCIALE è distribuito nelle sale italiane dal 3 al 6 maggio da I Wonder Pictures e Unipol Biografilm Collection nell’ambito delle I Wonder Stories, un appuntamento mensile per poter vedere su grande schermo i documentari più straordinari e le storie più rivelatrici, una serie di uscite a evento costruite su misura con un approccio totalmente innovativo, in cui il film del mese è impreziosito e accompagnato da contenuti speciali che la arricchiscono. Il progetto I Wonder Stories è realizzato in collaborazione con Biografilm Festival – International Celebration of Lives, Regione Emilia-Romagna, Unipol Gruppo, Sky Arte HD, Radio2 e MYmovies.it.

Commenti

commenti