Home Arte La Roma che vorrei

La Roma che vorrei

L’associazione culturale “L’Alba del Terzo Millennio”, unitamente al Rotary Club Roma Aniene, Distretto 2080, nell’ambito delle attività che sta organizzando in occasione dei 150 anni di Roma Capitale d’Italia, ha scelto di rivolgere un’attenzione particolare allo sguardo degli artisti sul futuro dell’Urbe.

Con l’iniziativa “La Roma che vorrei”, rivolta ai pittori che nutrono un amore particolare per la Città Eterna, si vuole rappresentare, attraverso l’arte, una Roma Capitale ideale, fiera del suo ruolo di capitale d’Italia, capitale della Cristianità, ma anche Capitale tra le capitali del mondo.

L’evento si svolgerà a Roma, all’Hotel Antico Palazzo Rospigliosi, in via Liberiana 22 (Santa Maria Maggiore) il 24 giugno 2021 all’interno del quale, al terzo piano, vi è una meravigliosa Chiesa risalente al 1600 con importanti opere pittoriche dell’epoca dove sarà allestita la mostra e dove si terrà anche un concerto.

A ciascun artista è stato chiesto di realizzare un quadro, scegliendo liberamente supporti, formati e tecniche, nel quale, esprimendo il proprio amore per la città, dia forma alla propria visione ideale della Roma Caput mundi.

Interverrà lo storico dell’arte Claudio Strinati.

Gli artisti: Nabil Al Zein; Rossana Angelini; Pietra Barrasso; Sandro Bini; Ester Campese; Giorgio Chiesi; Silvio Craia; Rosanna Della Valle; Martine Goeyens; Timur Mambet; Tonino Maurizi; Renato Natale Chiesa; Silvio Natali; Giuliano Rossi; Fabrizio Savi; Alba Tortorici; Sandro Trotti.