lauramorantefoto2Iniziate a Napoli, avranno la durata di cinque settimane, le riprese del film “BOB & MARYS” l’opera seconda di Francesco Prisco, una stravagante commedia criminale ispirata a una storia vera.

Il film, prodotto e realizzato  da Elsinore Film e Ares Film, é  interpretata da Rocco Papaleo e Laura Morante, che nel film interpretano una coppia sposata da quasi trent’anni, che conduce una vita priva di sussulti: istruttore di scuola guida lui e operatrice volontaria lei, vivono in un equilibrio di grigia abitudine, fino a quando una notte, un manipolo di criminali spietati si introduce in casa loro e la riempie di pacchi dal contenuto misterioso, ma sicuramente illegale.

roccopapaleo“Accùppatura”, è questo il nome della pratica criminale che costringe i due malcapitati a custodire in casa merce illecita, senza possibilità alcuna di denunciare e, soprattutto, col serio rischio di passare un guaio con la legge; ma col passare dei giorni, sotto scacco dei malviventi e con gli sguardi indiscreti del vicinato da eludere, i due coniugi cominciano a rendersi conto che quella rocambolesca disavventura delittuosa ha ridato alla coppia il brio che mancava da decenni.

Oltre all’inedita coppia interpretata da Rocco Papaleo e Laura Morante, animeranno la vicenda raccontata nel film alcuni dei migliori attori napoletani, tra cui Massimiliano Gallo, Giovanni Esposito, Gianni Ferreri, Francesco Di Leva e Simona Tabasco.

Commenti

commenti