Dopo aver salutato il pubblico di Sanremo, con “Arrivedorci”, la carica propositiva dell’eclettico artista italiano, non si ferma: Elio è protagonista di un nuovo ed esilarante musical, dal titolo “Spamalot”, ispirato al film “Monty Python e il Sacro Graal”. Il gruppo comico inglese è stato d’ispirazione per una importante sfida: proporre l’adattamento italiano, grazie al decisivo lavoro di Rocco Tanica, musicista e componente del gruppo “Elio e le storie tese”, autore e personaggio televisivo ma anche un appassionato conoscitore dell’opera dei Monty Python.

Un ritorno al musical quello di Elio che, dopo il successo de La Famiglia Addams, sceglie di tornare in teatro, reinterpretando uno dei principali punti di riferimento della sua comicità. Ricorda infatti con la sua caratteristica ironia Elio «Anch’io trentaquattro anni fa vidi “Il senso della vita”, ma a differenza di Rocco l’unica conseguenza fu che persi le chiavi della macchina, una 127 blu che oltretutto non era veramente mia, ma di mia mamma. Tornai il giorno dopo nel parcheggio e fortunatamente le ritrovai».

Uno spettacolo, per la regia di Claudio Insegno, in cui il pubblico ripercorre il viaggio surreale sulle orme del percorso di Re Artù, nella personalissima interpretazione di Elio, e dai cavalieri della tavola rotonda alla ricerca del sacro Graal.

Numerosi momenti di metaspettacolo in cui si ironizza sullo stesso mondo dei musical e dello show-business. Un’occasione unica, per tutti i fan dei Monty Python e per tutti coloro che non li conoscono, per entrare in questo divertentissimo mondo. Un cast eccezionale per la realizzazione dello show: accanto ad Elio, la splendida voce di Pamela Lacerenza, Andrea Spina, Umberto Noto, Giuseppe Orsillo, Filippo Musenga, Thomas Santu, Luigi Fiorenti e ancora l’ensamble formata da Michela Delle Chiaie, Greta Disabato, Federica Laganà, Maria Carlotta Noè, Simone De Rose, Daniele Romano, Alfredo Simeone e Giovanni Zummo.

Lo spettacolo, in scena dal 13 al 18 febbraio al Teatro Brancaccio di Roma, proseguirà nel tour nazionale, promettendo di coinvolgere, tra risate ed emozioni, in un continuo concatenarsi di situazioni bizzarre.

Commenti

commenti