L’Arte si fa spazio anche nei luoghi commerciali grazie alla seconda edizione di MassArt, l’evento di prestigio che ha l’obiettivo di rendere l’Arte accessibile al grande pubblico attraverso una grande esposizione in un luogo inconsueto, dedicato allo shopping. Più “Pop Art” di così non si può, finalmente le opere escono dai consueti musei e gallerie per andare incontro al pubblico, un modo diverso di fare arte e comunicazione rendendo fruibile a tutti la conoscenza degli artisti e delle loro opere, tra cui siamo lieti di segnalare anche il nostro fotografo Michelangelo Arizzi.  Tanti ospiti sono intervenuti all’inaugurazione di sabato 21 marzo, quando l’Euroma2, in collaborazione con il Centro Culturale Elsa Morante, ha accolto il vernissage della grande mostra che si sviluppa in un percorso espositivo tra le vetrine del Centro Commerciale. A partire da oggi, fino al 12 Aprile, protagoniste le opere di artisti di fama internazionale, come Emilio Conciatori ed Esteban Villalta Marzi, oltre ad importanti esponenti dell’arte contemporanea, come Giampaolo Atzeni e l’inglese Paul Critchley insieme a molti altri artisti, tra fotografi, scultori e pittori. Tra gli ospiti presenti al vernissage, oltre alla curatrice Barbara Martusciello e all’ideatore Pier Luigi Manieri, anche la direzione di Euroma2, rappresentata dal Direttore del Centro Commerciale Fabio Zanino e dal Direttore Marketing Andrea Oberto. Occhi puntati sulle splendide opere e sugli attori e personaggi dello spettacolo intervenuti, come la regista Deborah Farina, che il 25 marzo presenterà un documentario  su Fernando Di Leo al Centro Elsa Morante, il comico di Colorado Café Nicola Vicidomini, gli attori della fiction “Le tre Rose di Eva” Sabrina Crocco e Fabrizio Bucci, l’attrice e cantante Elena Presti, l’attore di “Un posto al sole” Stefano Moretti, il regista Riccardo Grandi e tanti altri. Grande festa a base di appetizers e bollicine per inaugurare la seconda edizione di Mass Art- Ikon, uno dei più interessanti eventi culturali della capitale.

Il Centro Elsa Morante ospiterà , il 25 e 26 marzo, altri due importanti eventi culturali  di Cinema e Musica. Le serate, a ingresso libero, saranno introdotte da Pier Luigi Manieri, ideatore di MassArt, e dall’attrice Maria Luce Pittalis.
Mercoledì 25 marzo due proiezioni cinematografiche gratuite: alle ore 21:00 in teatro verrà proiettato “L’Uomo volante”, cortometraggio diretto e interpretato da Adelmo Togliani, con Bianca Guaccero protagonista di una storia d’amore tra due anime affini, destinata a durare nonostante le difficoltà. A seguire, il documentario “Fernando Di Leo, un pugliese a Roma”, scritto e diretto da M. Deborah Farina, un ritratto intimo e personale di uno dei maggiori autori del cinema di genere italiano, tracciato da familiari e amici. Un racconto fatto da tanti protagonisti della sua vita, come l’amico fraterno Renzo Arbore, compagno di scorribande giovanili nella Foggia del dopo guerra, fino all’arrivo a Roma nei primi Anni Sessanta. Si intrecciano i ricordi dei suoi attori e colleghi: da Gianni Macchia a Barbara Bouchet, da Gianni Garko, Sergio Ammirata, Peter Berling e Pier Paolo Capponi, fino ai conterranei Lino Banfi e Galliano Juso.
Giovedì 26 marzo l’appuntamento prosegue con le iniziative culturali della seconda edizione di MassArt. Alle ore 21:00, presso il Centro Culturale Elsa Morante, la musica sarà protagonista con un imperdibile concerto: il cantautore polistrumentista Carlo Contocalakis, nuovo idolo dell’ultima generazione, si esibirà per presentare il suo ultimo album, “Non aver paura”, con brani dalle sonorità rock per un lavoro che vanta importanti collaborazioni artistiche.

Commenti

commenti