“ L’ascensore “ , thriller sentimentale tutto da interpretare, debutta a Firenze

E’ previsto per i giorni 26, 27 e 28 aprile prossimi, in prima assoluta per l’Italia, al Teatro di Cestello di Firenze, il debutto di uno spettacolo, di importazione spagnola e già vincitore del premio miglior musical off 2017 agli Oscar dei Musical in Spagna, scritto e musicato da Josè Masegosa, per la regia di Matteo Borghio e la direzione musicale di Eleonora Beddini, dall’affascinate titolo de “ L’ascensore “

Con soli 3 protagonisti, Danilo Brugia, Luca Giacomelli Ferrarini ed Elena Mancuso e un pianoforte, in un continuo alternarsi di suspense, romanticismo e colpi di scena, farà capo al pubblico l’onere di riordinare i pezzi di un confuso puzzle e  capire quale ruolo sta giocando ogni personaggio nella partita a carte contro il destino.

Subito dopo il debutto fiorentino lo spettacolo farà successivamente tappa a Roma al Nuovo Teatro Orione il 2 maggio 2019 e proseguirà il 3 maggio al Teatro Clitunno di Trevi e il 4 maggio al Teatro Subasio di Spello.

Replicherà poi il 10 maggio all’EcoTeatro di Milano e l’11 maggio al Teatro Cardinal Massaia di Torino. Altre date saranno annunciate successivamente.

Commenti

commenti