Scenografiche mise en place di Full Time Events, e le composizioni floreali della Flower Designd Alice Bonifazi proposte su high table per il dinner, con sgabelli di design, per uno straordinario match tra classico e moderno hanno accolto nella splendida villa “ Le Bonheur “ gestita da Alessandra e Paola i numerosi ospiti dell’edizione di quest’anno di “Wedding Trends 2020” tenutasi nella suggestiva location ubicata in uno dei quartieri più ricercati della Capitale, il quartiere Trieste in Via di Villa Albani.

Veramente incantevoli le suggestioni ispirate dalla villa i cui spazi hanno formato oggetto del quartier generale dell’evento la cui cornice ha fatto da presentazione delle nuove tendenze per la prossima stagione del wedding.

Paola ed Alessandra Cacciani, impeccabili e deliziose padrone di casa di questo evento che ha richiamato i più importanti professionisti del mondo del wedding capitolino i quali hanno saputo apprezzare il grande lavoro di ricerca e il frutto delle importanti collaborazioni che ribadiscono il ruolo di leader assoluto di questa realtà che abbina all’eleganza innovativa delle proposte, una solidità aziendale senza confronti.

Particolarmente apprezzata ed affollata la live station della bomboniera ove gli sposi – dopo aver scelto un oggetto – hanno assistito dal vivo alla confezione di creative bomboniere realizzate con ceramiche, tessuti, profumi ed infusi, oggetti esclusivi di aziende non usuali.

Ci rendiamo conto di operare in un settore in cui l’apparenza spesso domina sulla sostanza – afferma Alessandra Cacciani – un mondo in cui, paradossalmente, le scelte degli sposi sono guidate dal numero di like acquisiti dalle foto –  Per affidare l’organizzazione del proprio matrimonio, momento in cui si celebra il giorno più importante della propria vita, gli sposi dovrebbero valutare anche altri, fondamentali elementi che testimonino la solidità e l’affidabilità dei professionisti ai quali si stanno rivolgendo”.

Ciò in quanto,le grandi aziende del settore, infatti, stringono collaborazioni basate su contratti che garantiscono la reciproca affidabilità, accordi formali che prevedono importanti garanzie, anche economiche e non possono prescindere dalla solidità delle realtà coinvolte.

Ma il mondo del wedding, in questo periodo storico, è troppo influenzato dall’immagine e dai social che, agli occhi di sposi poco attenti, offuscano l’affidabilità delle aziende, elemento indispensabile per la migliore riuscita dell’evento. Il rischio è quello di affidarsi ad una planner, magari creativa e molto attiva sui social, che non sarà in grado di far fronte alle potenziali problematiche e di prevenire, arginare o, nel peggiore dei casi, ristorare quei danni che una mancata strutturazione aziendale non consente di gestire.

Con queste precisazioni viene vieppiù messo a fuoco lo spessore dell’Azienda “ Le Bonheur “ e diventa pertanto più semplice descrivere l’innovativa eleganza delle nuove proposte per la prossima wedding season.

L’azienda, presentandosi al pubblico ed agli addetti ai lavori insieme ai propri prestigiosi partner internazionali che hanno contribuito a rendere magica una serata che ha visto trasformare gli spazi in autentici set tematici ed ha esaltato la capacità di “vedere oltre” per rielaborare le forme generando creative combinazioni di oggetti con fiori freschi, nastri, biscotti, mini dessert, creando cadeaux assolutamente unici, grazie anche al prezioso intervento di Calligraphdesign che, con i suoi maestri dell’arte calligrafica, realizza tag personalizzati con il nome degli sposi o dell’invitato, da donare alla fine dell’evento.

Tra le preziose partnership aziendali vantate dalle sorelle Casciani si sono evidenziate ELE Light, che ha arricchito gli eleganti spazi con i suoi raffinati complementi d’arredo, Pic Event Solution, capace di creare suggestive atmosfere sonore e luminose, e Natalizi Cateringche ha proposto, in versione finger food, le prelibatezze che delizieranno gli ospiti dei matrimoni 2020.

I futuri sposi che hanno visitato l’esposizione, giornalisti ed ospiti hanno apprezzato la capacità di creare esperienze uniche e personalizzate grazie ai brand-cocktail di  FBS Barcatering, all’interattivo spazio degustazione della cioccolata Domoripresentata in varie forme e gusti in un desk nel quale farsi suggerire i abbinamenti con preziosi distillati, alle raffinate miscele di infusi preziosi, tè e tisane proposte in elegantissime forme da Dammann Frères, riproposte come gift personalizzati, combinati con biscotti dal design innovativo e dalla fragranza avvolgente.

Sui tavoli un connubio tra tradizione e innovazione, un mix di elementi che esaltano l’eleganza delle tavole su cui troviamo i preziosi tessuti di Jacquard Français e le ceramiche artistiche realizzate da Virginia Casa, confezionate anche per i preziosi gift da dedicare agli ospiti degli eventi e del wedding.

Le suggestioni olfattive di Esteban Parfum, eccellenza parigina capace di evocare sensuali memorie legate ai suoi profumi e proposte degli altri marchi di eccellenza che sposano la creatività firmata Le Bonheur, renderanno la location l’autentica protagonista della prossima wedding season.

Atmosfere decisamente particolari che ritroviamo intatte negli scatti evocativi di Matteo Genovese, fotografo di rara sensibilità, capace di cogliere l’essenza di ogni evento e matrimonio.

Nel video: Erika Gottardi intervista Roberta Mozzetti, responsabile commerciale di Le Bonheur.

( Le foto sono di Matteo Genovese )

 

Commenti

commenti