Lorenzo Jovanotti, il più “pop” della Festa del Cinema

Lorenzo Jovanotti o show alla Festa del Cinema di Roma

Lorenzo Jovanotti o show alla Festa del Cinema di Roma

Lorenzo Jovanotti è stato il più “pop” della Festa del Cinema di Roma. Atteso per ora da migliaia di giovano e meno giovani, non ha deluso le aspettative del pubblico che ha affollato il percorso che costeggia il red carpet dell’Auditorium, saltando e facendo selfie con i fan in delirio. Inutile cercare un biglietto per l’incontro con il pubblico nella sala che contiene 1100 persone, si è registrato il tutto esaurito da molti giorni prima dell’incontro di domenica 16 ottobre. Jovanotti si è raccontato attraverso i film con cui è cresciuto e che ha amato di più: dai film di Bud Spencer che gli ricordano il suo papà, ai Blues Brothers. Un personaggio che conferma la sua semplice gioiosità, che si rispecchia nelle sue canzoni, e che racconta un po’ della sua infanzia allegra e forse un po’ solitaria. I fan però non lo lasciano di certo solo, si sono stretti intorno a lui come un abbraccio tutt’altro che virtuale e lui, Jovanotti non li ha delusi concedendo foto e spettacolo come raramente si è visto a un festival, più ancora alla Festa del Cinema di Roma. Un eterno giovanotto che confessa però di amare più di ogni altro il film “Amarcord” di Federico Fellini per la magia che trasmette… La Festa del Cinema con Jovanotti è stata più festa,è forse questa la chiave per coinvolgere un pubblico più ampio e anche più giovane?Solo il tempo potrà determinare quale sia il giusto equilibrio tra musica, cinema e spettacolo. Di certo tutte le arti si combinano e si completano nelle opere cinematografiche.

Commenti

commenti