Home Cinema Festival / Eventi Luca Zingaretti presenta il Pesaro Doc Festival 2016: Immigrazione e Terrorismo,...

Luca Zingaretti presenta il Pesaro Doc Festival 2016: Immigrazione e Terrorismo, parliamone

PesaroDocFestval LUCA ZINGARETTI. PH. RS
LUCA ZINGARETTI. PH. RS
LUCA ZINGARETTI

“In un mondo che va sempre più veloce, in cui e notizie sono sempre più immediate, il documentario è un momento di approfondimento e di riflessione di ciò che accade, anche di verifica delle fonti. Con il documentario si arriva a conoscere storie che diversamente rimarrebbero sconosciute ai più…“, Luca Zingaretti, Direttore Artistico del Pesaro Doc Festival, spiega nel corso della presentazione alla stampa al Teatro Argentina, la sua propensione al genere documentario e la sua direzione artistica ad un festival che ha come tema per il 2016 “Immigrazione e Terrorismo”, temi di stringente attualità, argomenti che spesso vengono assimilati, ingiustamente. Ed è proprio sulla capacità di comunicare in modo vero ed efficace che si basa il monologo “Stronzate” che Zingaretti proporrà al pubblico di Pesaro e che potrebbe diventare il prossimo spettacolo teatrale che seguirebbe a “Pride” un successo che l’attore riporterà nei teatri italiani e che ha riscosso grande successo di pubblico e di critica nella scorsa stagione. Un monologo che punta a sottolineare quante falsità si nascondono dietro notizie tendenziose e di cui l’attore non ha voluto anticipare nulla… Nel video che segue, le parole di Zingaretti spiega il tema scelto per l’edizione 2016

Giunto alla sua decima edizione, il Pesaro Doc Festival ha trovato nella città marchigiana la sua sede più adeguata grazie alla curiosità del pubblico che segue con grande interesse il festival, anche contrariamente ad ogni previsione, che ha richiesto nelle edizioni precedenti un cambio di location proprio per le enormi richieste del pubblico. Tra i documentari non in concorso, sarà proiettato “Fuocoamare” di Gianfranco Rosi che racconta proprio l’arrivo dei migranti e l’accoglienza dei profughi. Sei i documentari in concorso, selezionati tra oltre 200 titoli, ci sono: “88 giorni nelle Farm australiane” di Matteo Maffesanti; Masoumeh” di Sonia Moghaddam; “The lives of Mecca” di Stefano Etter; “Non voltarti indietro” di Francesco del Grosso; “Goodbye darling, I’m off to flight” di Simone Manetti; “Almost Friends” di Francesco Agostini. Ai documentari si aggiungono due nuovi concorsi: Hai visto mai che a Pesaro…, dedicato ai ragazzi delle scuole superiori che si cimenteranno nella produzione di video dedicati alla città, e PESAROSTREETART&GRAFFITICONTEST, in cui sei artisti selezionati si sfideranno a colpi di Graffiti e di Street Art colorando il centro della città.

LUCA ZINGARETTI MEDAGLIA
LUCA ZINGARETTI

Per festeggiare i 10 anni del Festival saranno presentati, nel corso dell’edizione 2016, i vincitori delle precedenti edizioni, un festival che cresce di anno in anno e che ha regalato grandi soddisfazioni a Luca Zingaretti che, nella giornata precedente alla presentazione del festival ha ricevuto la Medaglia d’Oro dal Presidente della Repubblica per il suo impegno, medaglia che Zingaretti ha mostrato oorgoglioso a margine della conferenza stampa “…come quando da bambino mostravo la medaglia vinta per le gare di nuoto, oggi mostro orgoglioso questa medaglia…”