Venerdi 3 luglio alle 21 verrà ufficialmente inaugurata l’Arena Milano est, il nuovo polo funzionale multiculturale voluto dal teatro Cinema Martinitt per la città edificato su un’area di 2500 metri quadri, con un palcopalco esterno da 110 metri quadrati, uno interno da 85 metri quadrati capaci di ospitare 800 posti a sedere (ridotti a 400 per norme anti-Covid).

L’area è anche dotata di uno schermo esterno 14x6m, di una 1 sala interna da 430 posti (ridotti a 180 per norme anti-Covid), in caso di pioggia

Se c’è un anno nella storia recente in cui non va tutto bene è proprio il 2020, un anno che ci ha costretti ad incrementare il significato delle parole “incredibile” e “impossibile” ma, comunque il vasto programma della stagione estiva 2020 dell’Arena prenderà il via sabato 4 luglio con uno spettacolo di Max Giusti che proporrà il suo “Va tutto bene 2020”, riflessioni e aneddoti sul nostro quotidiano, rivisitate all’epoca del Coronavirus.

????????????????????????????????????

Max Giusti non è impazzito; come tutti gli italiani ha voglia di mettersi alle spalle un periodo no e ritrovare quella meravigliosa “normalità” che una volta, spesso ci trovavamo a criticare!  

Tra la nostalgia di un passato recente e un presente che nessuno aveva osato immaginare, Max vuole intrattenere il pubblico alla sua maniera, regalando due ore di risate e di spensierato buonumore, in cui poterci illudere che vada veramente tutto bene proponendo uno show in cui il comico, accompagnato dai suoi fedelissimi musicisti, si confronta costantemente col pubblico, che pian piano diventa parte integrante dello show, perché dopo aver visto gli spettacoli “a porte chiuse” possiamo dirlo: il pubblico è il vero spettacolo!

Il tutto all’ombra del nuovo capolavoro degli Orticanoodles: il Murale delle Arti, omaggio di 600 mq ad alcuni protagonisti, viventi e non, della cultura intesa in ogni sua sfaccettatura.

 E allora, seppur distanziati, facciamoci sentire… forte!

 

Commenti

commenti