Odio l’estate, di Massimo Venier aprirà la programmazione, il prossimo 23 luglio, della seconda edizione di Cinevillage al Parco Talenti di Via Arrigo Cajumi. Il film con Aldo Giovanni e Giacomo è soltanto uno dei pezzi forti dell’ampia programmazione che il palinsesto culturale di “ Romarama “ nel quale è inserito il progetto di Agis Lazio e Anec Lazio risultato vincitore del programma “ Estate Romana 2020/2021/2022 “ indetto dal Comune di Roma Capitale e Ragione Lazio allo scopo di tentare di ridare slancio alla cinematografia romana ed italiana tanto duramente colpite dal Coronavirus.

Insieme ai due enti locali, la Camera di Commercio di Roma che sostiene l’iniziativa con l’intento di riavvicinare il pubblico alla visione dei films su grande schermo consentendo così al pubblico di ricominciare a frequentare le sale cinematografiche per riprendere quell’azione di rilancio della socialità che la pandemia ha così duramente colpito.

Un’insieme di altri enti ed organizzazioni contribuiscono, nell’interesse del pubblico, della cultura e delle imprese che ruotano intorno al settore cinema, alla iniziativa che a partire dal 23 luglio e fino al 30 settembre prossimi andrà in scena al Parco Talenti, una vasta area sita all’interno del territorio del Municipio III di Roma Capitale, ed alla quale partecipano anche Coni Lazio, CNB Comunicazione ed Impreme SpA oltre all’Accademia del Cinema Italiano ( Premi David di Donatello ).

Nel corso delle giornate “ campestri “ il pubblico partecipante avrà occasione di assistere alla proiezione di spezzoni di films candidati all’ultima edizione dei Premi David di Donatello con dichiarazioni ed interviste ai candidati ed ai vincitori che avranno modo di raccontare ai frequentatori del Village interviste e sensazioni oltre che storie originali delle loro esperienze al riguardo.

Sarà inoltre possibile collaborare ad attività culturali e sociali comprendenti letteratura ( con una apposita area dedicata ai libri ) ed alla scienza ( che già nella precedente dizione del Village ebbe a riscuotere notevole successo con il “ Villaggio della Scienza “ alla cui realizzazione partecipano enti di ricerca di caratura nazionale quali ASI, ISPRA, ENEA, l’Università di Roma La Sapienza, Tor Vergata, Tuscia.

Spazio anche allo sport con l’iniziativa “ Coni e Regione compagni di Sport “ che consentirà ai cittadini interessati di praticare gratuitamente discipline sportive assistiti da istruttori qualificati che garantiranno a che vorrà usufruire dell’iniziativa di praticare sport in assoluta sicurezza.

Infine ed a latere dell’iniziativa una serie di servizi a disposizione degli ospiti e degli spettatori che avranno modo di frequentare questo inedito villaggio pluridisciplinare: un’area food and beverage per creare l’opportunità di vivere momenti di condivisione in pieno relax e per contribuire al rilancio di un altro settore gravemente danneggiato dalla crisi Covid: quello economico territoriale.

Qui sotto l’ampio programma delle proiezioni che si alterneranno sullo schermo del Cinevillage:

 

Commenti

commenti