Mr Robot Premium Mediaset

Mr Robot: finalmente il trailer della terza stagione. Mr Robot non raddoppia, ma triplica: dopo l’enorme successo della seconda stagione di questa serie tv così amata dagli italiani, ecco che è caduto anche il velo sulla terza stagione, la cui uscita è prevista in Italia l’11 ottobre 2017. Nello specifico, dopo il teaser rilasciato qualche settimana fa, l’hype degli appassionati ha raggiunto vette epocali con il lancio del trailer ufficiale relativo alla terza stagione di Mr Robot. Confermatissima, dunque, una delle serie tv rivelazioni degli ultimi due anni, che ha saputo cogliere in pieno tutte le incertezze legate alle tecnologie e alla sicurezza informatica, palesate fra l’altro da attacchi hacker ultimamente protagonisti anche della nostra realtà.

Il trailer della terza stagione, poi, di certo non ha deluso le aspettative dei tantissimi fans di uno show che ha saputo tratteggiare con maestria il rapporto fra scissione sociale e attaccamento alle nuove tecnologie, in una forma quasi patologica. Così, i tanti appassionati che hanno guardato con autentica devozione le prime due stagioni di Mr Robot, andate in onda su piattaforme televisive come Mediaset Premium, hanno potuto godere di una gustosa anticipazione della nuova serie. Nello specifico, il trailer ha sin da subito chiarito che il tono del plot narrativo si sposterà sempre di più verso dei toni maggiormente apocalittici, in virtù di una realtà distopica sempre più spesso legata all’uso dell’hi-tech, senza barriere morali o limitazioni. Per non parlare, poi, del nuovo personaggio della serie (Irving), che promette di aggiungere nuovi gustosi dettagli alla storia.

 

Quella stessa storia che tutti gli amanti di Mr Robot conoscono già a memoria, e che vede come protagonista un giovane hacker americano (Elliot), sociofobico, dipendente dalle droghe e protagonista di una seconda vita sul “net”. Dopo essere stato contattato da Mr Robot, rappresentante di un gruppo di hacker con l’obiettivo di mettere in ginocchio le banche americane, Elliot prenderà poi le distanze tornando a chiudersi in se stesso.

 

In particolare, la seconda stagione è stata caratterizzata dall’ingresso in scena della sorella e da una visione sempre più distorta del mondo reale da parte di Elliot, tormentato da dubbi e da un passato tutt’altro che chiaro, pieno di buchi e di lacune. La terza stagione, quindi, promette di aumentare il potenziale di questo confine sempre più labile fra realtà e immaginazione, regalando degli ulteriori sviluppi inaspettati e donando, dunque, un significato sempre più profondo alla serie di Mr Robot. E poi, in fondo, l’11 ottobre non è nemmeno così lontano.

Commenti

commenti