L’Isola del Cinema continua a stupire e ad incantare il pubblico. Dopo le serate di Cinema Internazionale, che hanno visto protagonista il regista premio Oscar Bruce Beresford, nella rassegna di cinema australiano, in collaborazione con l’Ambasciata di Australia, si sono susseguite una serie di serate imperdibili: l’attore e produttore Luca Barbareschi è intervenuto mercoledì 17 luglio in apertura del suo film Dolceroma, insieme al regista Fabio Resinaro, in una serata moderata dal critico Antonio Ferraro.


Le sorprese non finiscono qui. Parata di Vip ieri sera nella kermesse cinematografica estiva lungo il Tevere, L’Isola del Cinema, in una serata esclusiva presso l’Arena Groupama sull’Isola Tiberina, che ha ospitato il Premio Groupama Assicurazioni Opera Prima e Seconda. I riconoscimenti sono stati assegnati alle pellicole e agli attori che si sono particolarmente distinti nella precedente stagione cinematografica.

Nel corso della serata-evento, condotta da Carolina Rey, coadiuvata da Francesca Piggianelli, è stata premiata Valeria Golino, regista del film “Euforia”, alla sua Opera Seconda che ha salutato i presenti attraverso un
videomessaggio. Il Premio del pubblico, invece, è stato assegnato a Valerio Mastandrea per la pellicola
“Ride”, per un film di impegno civile che affronta con una lucida analisi il tema della fragilità umana, la capacità di elaborare un lutto e la forza di mostrare agli altri emozioni e sentimenti.
È intervenuto a distanza anche l’attore Alessandro Gassmann, impegnato sul set, che ha ringraziato con un videomessaggio L’Isola del Cinema per aver ricevuto il Premio Speciale L’Isola del Cinema Miglior Attore dell’anno per la sua interpretazione nel film Croce e Delizia di Simone Godano.
Mattatore della serata è stato Marco Giallini, che ha ricevuto il Premio L’Isola del Cinema Migliore Interpretazione Maschile in Domani è un altro giorno. Nel corso della Premiazione sono stati inoltre assegnati i seguenti riconoscimenti: Premio Speciale
L’Isola del Cinema Miglior Attrice dell’anno: Jasmine Trinca per i film Euforia, Sulla mia pelle e Croce e Delizia; Premio L’Isola del Cinema Migliore Interpretazione Femminile: Anna Ferzetti in Domani è un
altro giorno; Premio L’Isola del Cinema Attore Rivelazione: Filippo Scicchitano in Croce e Delizia; Premio L’Isola del Cinema Attrice Rivelazione: Chiara Martegiani in Ride; Premio L’Isola del Cinema Miglior
Commedia: Croce e Delizia di Simone Godano.
Tra gli attori presenti: Marco Giallini, Anna Ferzetti, Chiara Martegiani, Filippo Scicchitano; tra i registi intervenuti per ritirare i premi: Simone Godano, Simone Spada e la produttrice Viola Prestieri per ritirare il premio a Valeria Golino.
Per l’occasione è intervenuto anche l’AD di Groupama Pierre Cordier.

Pierre Cordier, AD Groupama

In platea, l’attrice Elena Bonelli, la giornalista Elizabeth Missland (Stampa Estera) e tanti altri ospiti.
I riconoscimenti alla nuova cinematografia italiana, linfa vitale di una creatività in grande fermento, sono stati assegnati da una giuria d’eccezione composta da: Laura Delli Colli (Giornalista e Scrittrice), Federico
Pontiggia (Giornalista e Scrittore) ed Elizabeth Missland (Stampa Estera).

Commenti

commenti